in

Junior Cally e Valentina Dallari, amore malattia e incidente: «Certe cose non si dimenticano»

Insieme si definiscono “Brutti, sporchi e cattivi”, ma singolarmente Junior Cally e Valentina Dallari portano sulle spalle due storie difficili e particolari. Si sono trovati sui social, come spesso accade tra i giovani, ma per amore Valentina ha lasciato la sua Bologna trasferendosi a Milano, sebbene ancora non convivano. Lei ha fatto molto parlare di sé, prima nel ruolo di tronista ai tempi di Uomini e Donne, poi – purtroppo – per la brutta malattia che l’ha trascinata nel vortice dell’anoressia. Lui, Antonio Signore – in arte Junior Cally – ha scatenato la polemica ancor prima di metter piede sul palco dell’Ariston per i testi di alcune sue canzoni, considerate sessiste. Riconosciuto per la maschera che lo caratterizza, il rapper nasconde non solo il volto ma anche la sofferenza che per molto tempo lo ha accompagnato.

junior cally valentina dallari

Junior Cally e Valentina Dallari, la malattia che lo costrinse in ospedale

«Fra i 14 e i 18 anni – ha confessato il rapper tra i big di Sanremo 2020 al Corriere della Seraho praticamente vissuto in ospedale per una malattia autoimmune che i medici faticavano a diagnosticare. Convivo con la piastrinopenia, nel mio sangue ci sono poche piastrine. – ha spiegato – Nel reparto oncologia ho conosciuto bambini che pochi giorni dopo non c’erano più: la vita è un dono troppo bello per buttarlo per uno sballo». «Per fortuna sta bene, – ha confermato la fidanzata Valentina Dallarima certe cose non si dimenticano». È stata lei a raccontare un’altra brutta avventura capitata al rapper prima della chiamata per Sanremo. «Era di ritorno da una serata di lavoro, – ha detto riferendo di un incidente in auto in cui il cantante ha rischiato di perdere la vita – mi ha chiamato subito. Antonio è ipocondriaco, è in costante apprensione per la sua salute. Quando Amadeus l’ha chiamato lui era sulla sedia a rotelle, con una vertebra rotta e le costole incrinate».

junior cally valentina dallari

«Mi faceva sorridere ma io non avevo tempo per pensare all’amore»

Anche Valentina, com’è noto, ha dovuto attraversare un periodo buio, ed è stato proprio in quel momento che Junior Cally ha fatto sentire la sua presenza: con una serie di messaggi mentre era in ospedale per via dei problemi con l’anoressia «Commentava le mie foto. – racconta la DallariDimostrava interesse. Mi faceva sorridere. Io sapevo chi era e gli rispondevo in maniera molto tranquilla. Allora non avevo tempo per pensare all’amore. Dovevo solo guarire. È stato tutto molto strano, lui ha smesso di scrivermi e poi sono uscita dall’ospedale, guarita, pronta ad affrontare di nuovo la vita. A quel punto mi ha scritto solo un messaggio: “Che cosa fai stasera? Vediamoci, ho una cosa da dirti”». Oggi alla luce delle performance sul palco dell’Ariston, Valentina ha commentato su Instagram: «Niente da dire… orgogliosissima di te».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

niente da dire … orgogliosissima di te ???

Un post condiviso da Valentina Dallari (@valentinadallari_) in data:

Leggi anche —> Ghali a Sanremo 2020: età, peso, altezza, carriera, vita privata del rapper

Loredana Bertè

Sanremo 2020, Loredana Bertè polemica “Una nessuna centomila”: replica di Laura Pausini

Piero Pelù Sanremo 2020

Piero Pelù a Sanremo 2020: il cantante dice “No” alla violenza sulle donne