in

Kasia Smutniak pubblica su Instagram i suoi personali auguri di Natale: «Scopriremo qualcosa di prezioso»

L’attrice Italiana di origini polacche, Kasia Smutniak, vuole rivolgere a tutti i suoi follower i suoi personalissimi auguri di Natale. In un video sincero e profondo pubblica un monologo in cui parla delle festività di quest’anno, purtroppo diverse dalle altre e confessa: «Ci saranno posti vuoti intorno ai tavoli, ma è necessario fare sacrifici. Condividere non è soltanto vedersi, le persone che sento più vicine a volte sono quelle fisicamente più lontane»

>> Pietro Taricone, a dieci anni dalla tragedia il ricordo di Kasia Smutniak

Kasia Smutniak

Kasia Smutniak e gli Auguri di Natale

Stamattina Kasia Smutniak, l’attrice polacca naturalizzata italiana ha pubblicato su Instagram un sincero e profondo monologo in cui spiega perché quest’anno, così doloroso, è importante festeggiare comunque. La co-protagonista di Perfetti Sconosciuti ha affermato: «Spero che passiate un Natale sereno, in salute, per quanto possibile circondati dall’amore della vostra famiglia, anche se a distanza. L’importante è che il sentimento sia sentito». Kasia si sofferma sull’impossibilità di raggiungere i propri parenti nel giorno di Natale, un argomento tanto discusso nelle ultime settimane. Afferma che tutti stanno facendo dei sacrifici ed è importante che si continui così. Infatti ha confessato: «In questo periodo tutti stiamo facendo dei sacrifici, io non vedo la mia famiglia da un anno e non la vedrò neppure nei prossimi mesi. So che tante persone si siederanno a tavola il giorno di Natale e avranno intorno a loro posti vuoti. Ma credo nel calore collettivo, perché in questa tragedia non siamo soli».

Kasia Smutniak

Kasia: «Da questa esperienza diversa scopriremo pure qualcosa di prezioso»

Kaia Smutniak continua il monologo per fare i suoi personali auguri di Buon Natale aggiungendo: «Ma quanto sono grandi questi sacrifici? Si tratta di un giorno o due. Io li sto facendo: per me, per la mia famiglia, per i miei amici e anche per tutte le persone che non conosco. Perché mi è chiaro ciò per cui stiamo combattendo». L’attrice continua affermando: «Ogni volta che cercate di raggirare le regole, pensate a chi ha perso una persona cara, chi non ha potuto terminare un lavoro o neppure andare a scuola. Il Natale non è soltanto sedersi e mangiare, dividere il piatto». Kasia infine confessa: «È anche condividere, che non significa appunto solo vedersi. Si può condividere anche a distanza: a volte le persone che sento più vicine sono quelle che fisicamente mi stanno più lontano. Durante questo Natale proviamo ad esprimere il nostro amore a distanza, vi assicuro che si può fare ed è bellissimo. Chissà, magari da questa esperienza diversa scopriremo pure qualcosa di prezioso». >> tutti i gossip di Urbanpost 

 

Il Covid è letale anche per i giovani: quanti sono in Italia i morti sotto i 50 anni

Dopo 8 mesi mamma e figlio di nuovo insieme: nella folla finirono in due barconi diversi