in

Lapo Elkann, minacce di morte dopo i tweet su gruppi fascisti: «Sporgerò denuncia»

Lapo Elkann ha ricevuto delle minacce di morte dopo il suo post su Twitter sui gruppi fascisti. L’imprenditore, dopo una puntata di Report, ha deciso di esprimere la sua idea attraverso un tweet sulla nota piattaforma social dichiarando: «È tempo di sciogliere tutte le organizzazioni fasciste ed estremiste subito. Vergogna». Questo messaggio ha scatenato il web fino ad arrivare alle minacce di morte. Lapo, dopo quanto accaduto, ha dichiarato: «I miei legali nelle prossime ore sporgeranno denuncia alle autorità giudiziarie». Le dovute indagini faranno chiarezza su tutto quanto l’episodio, scoprendo chi si nasconde dietro tutto ciò.

lapo elkann verissimo

Leggi anche –> Lapo Elkann e la nuova indagine per spaccio di cocaina, il Pm chiede l’archiviazione: “Era per uso personale”

Lapo Elkann e le minacce di morte dopo i tweet su gruppi fascisti

Il post su Twitter di Lapo Elkann sui gruppi fascisti ha scatenato gli haters. Il noto imprenditore è stato minacciato addirittura di morte. Dal profilo Twitter di Lapo si può leggere in un nuovo post: «Lunedì sera guardando @reportrai3 ho fatto 1 tweet per dire che i gruppi fascisti vanno sciolti e lo ribadisco. Fin da subito ho iniziato a ricevere qui minacce di morte e insulti fascisti. I miei legali nelle prossime ore sporgeranno denuncia alla autorità giudiziaria. #IodicoNo». Sempre dal suo tweet si possono leggere alcune delle numerose minacce ricevute: “‘A piazza Borromeo facciamo tirassegno con l’ebreo”, “traditore infame per te solo lame” e ancora “io scioglierei te…nell’acido”. Frasi forti che, una volta fatta la denuncia, verranno rimosse dal web. Per ora non resta che attendere che gli inquirenti facciano il loro lavoro.

Lapo Elkann minacce

Chi è il noto imprenditore?

Lapo Elkann è nato a New York il 7 ottobre 1977 ed è un noto imprenditore italiano. È presidente, fondatore e maggior azionista di Italia Independent Group. È Presidente e Fondatore di Garage Italia Customs, Independent Ideas e di Fondazione LAPS – Libera Accademia Progetti Sperimental. È stato  membro del consiglio di amministrazione di Ferrari N.V. e responsabile Brand promotion di Fiat Group. Secondogenito di Margherita Agnelli e del giornalista e scrittore Alain Elkann, Lapo è fratello di John Elkann e di Ginevra Elkann, nonché nipote di Gianni Agnelli. Inoltre, Lapo si è diplomato a Parigi presso il Liceo Victor Duruy e si è laureato presso la European Business School di Londra in Relazioni internazionali. >> Altri Gossip

Paolo Rossi moglie

Paolo Rossi, la moglie svela cause della morte e ultimi istanti di vita: «Quanto ha sofferto…»

paolo rossi

Addio Pablito, con te si spegne il ricordo di un’Italia che abbiamo tanto amato