in

Chi era Leonardo Del Vecchio, il fondatore di Luxottica morto oggi a 87 anni

Leonardo del Vecchio morto il presidente di EssilorLuxottica e una delle figure economiche più ricche d’Italia. Il fondatore del gruppo leader al mondo nella produzione di occhiali è deceduto oggi lunedì 27 giugno 2022 all’età di 87 anni.  Non ci sono stati commenti immediati dalla sua azienda, ma una fonte vicino alla famiglia ha confermato la notizia ai principali media. (Continua a leggere dopo la foto)

Leonardo del Vecchio morto

Leonardo del Vecchio morto: chi era l’iconico imprenditore fondatore di Luxottica

Del Vecchio nasce in povertà a Milano nel 1935, trascorrendo parte della sua infanzia in un orfanotrofio; da adolescente lavora di giorno e di notte frequenta la scuola. La sua storia dalla povertà alla ricchezza lo ha visto aprire una piccola fabbrica ad Agordo, nel nord Italia, nel 1961, all’età di 26 anni. Iniziò producendo parti per fabbriche di occhiali prima di vendere montature complete per occhiali con il marchio Luxottica nel 1967.

Doveva essere l’inizio di un impero globale che ha visto Luxottica acquisire il marchio Ray-Ban e unire le forze con la francese Essilor in una massiccia fusione nel 2018. Nell’aprile 2021 Bloomberg Billionaires ha stimato che il patrimonio netto di Leonardo Del Vecchio fosse di $ 32,7 miliardi, rendendolo il secondo uomo più ricco d’Italia e il 41 ° più ricco del mondo.

Del Vecchio è stato sposato tre volte e ha sei figli. La sua influenza si estendeva oltre i suoi affari. La sua holding Delfin è il maggiore azionista del gruppo italiano di servizi finanziari Mediobanca e detiene una partecipazione di poco meno del 10% in Generali, il più grande gruppo assicuratore italiano.

Seguici sul nostro canale Telegram

meteo weekend quando finisce il caldo africano

Meteo, quando finisce la violenta ondata di caldo africano in Italia

Riorganizza la tua casa con nuovi mobili