in

Levante lascia Torino con ‘nota polemica’: la sindaca Appendino risponde

È una dichiarazione in piena regola, non senza piccola nota polemica, quella che Levante rivolge alla città di Torino che l’ha adottata da ormai diciannove anni. Siciliana di nascita, la trentatreenne di Caltagirone è proprio nel capoluogo piemontese che ha costruito buona parte della sua vita in un percorso destinato, però, ad interrompersi. È lei stessa ad annunciarlo sui social attraverso un post Instagram che ne attesta il legame.

Leggi anche >> Orietta Berti, la batosta frena l’entusiasmo per Sanremo: «Quando vai in ospedale non sai mai se torni»

levante torino

Levante lascia Torino: il saluto sui social suona come una dichiarazione ma…

“Torino è una piccola Parigi. – scrive Levante pronta a cambiare aria – Se lo dici a un parigino si offende, se è educato non ti risponde, se non lo è ti dice ‘non credo’. A ogni modo oggi il tempo è quello di Londra, e non ce ne vogliano i londinesi ma è da stamattina che ti piove in faccia senza piovere”. “Questo è il mio ultimo Natale qui. – annuncia – Sono stati diciannove i miei 25 di dicembre in Augusta Taurinorum (tolto qualche ritorno in Sicilia in questo periodo… forse diciassette). Chiunque arrivi in questa città dopo un po’ mette l’# Torinoècasamia sotto alla foto”. Ma, precisa la cantante : “Torino non è proprio di nessuno… è un gran mistero. Io la amo e sento di somigliarle più di quanto credessi, forse mi ha cambiata come voleva lei. Grazie amica mia, è stato facile amarti”.

levante torino

La replica della prima cittadina

Arriva proprio a margine, però, l’appunto di Levante alla città: “Ti porto e ti difendo ovunque – dice – (tranne per la differenziata che non sai fare bene e i cassonetti in strada che non hai ancora tolto)”. Una frecciatina caduta a vuoto per molti ma non per la prima cittadina di Torino. Che non si esime, come riferisce La Stampa, dal replicare alla cantante: “Spero sia solo un arrivederci e non un addio. – è la risposta della sindaca Chiara Appendino – Se tornerai, Torino sarà sempre felice di accoglierti. E anche la differenziata sarà nettamente migliorata ed estesa ad ogni quartiere”. >> Zucchero spiazza tutti: «Mi dicevo: dove vado con questo “dududù”?», la verità su “Donne”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da L E V A N T E (@levanteofficial)

pistola

Si suicida in videochiamata davanti alla figlia di sei anni: «Così punisco mia moglie»

pensioni news

Il cedolino delle pensioni di gennaio 2021 è online: tutte le novità