in

Orietta Berti, la batosta frena l’entusiasmo per Sanremo: «Quando vai in ospedale non sai mai se torni»

Non è riuscita a gioire pienamente Orietta Berti nonostante l’adrenalina per la comunicazione ufficiale della partecipazione a Sanremo 2021: di nuovo sul palco dell’Ariston a ben 29 anni dall’ultima esibizione in gara, la “capinera dell’Emilia”, così soprannominata da Silvio Gigli, deve uscire dal tunnel della malattia che la turba da più di un mese prima di poter godere della nuova occasione professionale. Risultata positiva al coronavirus ormai da oltre trenta giorni, la cantante si trova ancora in isolamento insieme al marito Osvaldo Paterlini.

Leggi anche >> Fedez su Sanremo, che figuraccia: «È brutto dirlo ma lì si va quando…»

Orietta Berti Sanremo

Orietta Berti a Sanremo, nessun entusiasmo alla notizia: troppa la preoccupazione per il virus

Il virus, riscontratole lo scorso 20 novembre, ha impedito ad Orietta persino di prender parte alla tradizionale foto per la copertina di Tv Sorrisi e Canzoni, ‘passaggio storico’ per tutti i Big in gara al Festival. Assente alla diretta dal Teatro del Casinò di Sanremo, la Berti non ha potuto assistere alla presentazione ufficiale dei brani portati in gara. Il suo, “Quando ti sei innamorato, – ha assicurato in un’intervista a Liberoè un po’ difficile da cantare dal vivo, dall’estensione enorme, bellissima, mi devo preparare molto”. E mentre attende di poter tornare alla normalità, la cantante deve ancora rispettare l’isolamento: “Farò un tampone a gennaio – ha affermato – almeno sono sicura che sia negativo, tanto sto in casa”.

Orietta Berti Sanremo

“Avevo una tosse infernale”

Nonostante il peggio sembra essere passato, per Orietta e Osvaldo non sono stati momenti facili: “Avevo una tosse infernale, – ha confessato – non riuscivo a parlare. Osvaldo era messo peggio: meno male non lo hanno portato in ospedale, lì non sai mai se torni. La sua ossigenazione va su e giù, ogni due ore lo faccio camminare, prende tachipirina, vitamine e cortisone. Ha male a tutto. Mangia poco, nemmeno i cappelletti in brodo e i passatelli emiliani, dopo provo con quelli verdi con le erbette”. Contagiata dal suo manager, Orietta non è riuscita a provare gioia nemmeno alla notizia dell’ammissione a Sanremo: “Quando mi ha chiamato Amadeus non ho manifestato grande entusiasmo: – ha ammesso – Osvaldo stava male, avevo la testa solo su quello. Ma rimedierò”. >> Morgan escluso da Sanremo 2021, lo sfogo social: arriva la “frecciatina” ad Amadeus

Orietta Berti Sanremo

Chi è Alessandro Pontin, l’uomo che ha massacrato i figli prima di suicidarsi

Flavio Briatore sosia

Flavio Briatore ha un sosia: è lui ad aver bloccato il traffico con la Rolls Royce a Milano