in

Lino Guanciale disturbo “strano”, gli succede quando è nervoso: ecco di che si tratta

Su Rai1 questa sera appuntamento con “Il commissario Ricciardi”. Andrà in onda in prima visione la quinta e penultima puntata della fiction con protagonista Lino Guanciale, uno degli attori più amati dal grande pubblico. Bello, affascinante e dalla voce calda, il sex symbol della tv italiana. Qualche tempo fa il volto noto ha confidato però di soffrire di un disturbo particolare: di che si tratta? La confessione inattesa è arrivata qualche anno fa a “Tv Sorrisi e Canzoni”.

Lino Guanciale si è sposato in gran segreto: chi è la moglie Antonella Liuzzi (FOTO)

lino guanciale

Lino Guanciale disturbo “strano”, gli succede quando è nervoso: di che si tratta

“La dama velata”, “Che Dio ci aiuti”, “Non dirlo al mio capo”, “La porta rossa” e “L’Allieva” sono soltanto alcune delle serie tv in onda sulla Rete Ammiraglia a cui ha preso parte Lino Guanciale. Un attore versatile, grande amante del teatro. Ora che sono chiusi per l’emergenza Covid, Guanciale “ci dà dentro” con il piccolo schermo. E “Il Commissario Ricciardi” si conferma una fiction di successo: ha ottenuto ascolti strepitosi. Ma sapete Lino Guanciale cosa fa prima di ogni ciak? Intervistato da “Tv, Sorrisi e Canzoni”, l’attore ha spiegato che nella vita privata è pieno di tic. All’epoca della chiacchierata stava girando “Non dirlo al mio capo”, fiction che lo vedeva protagonista al fianco di Vanessa Incontrada.

lino guanciale

La confessione a “Tv e Sorrisi e Canzoni”

«Sono pieno di tic. Prima di ogni ciak schiocco le dita, come il mio personaggio, l’avvocato Vinci che lo fa di continuo quando è nervoso», aveva ammesso Lino Guanciale. «Quando sono nervoso io devo compiere gli stessi gesti in numero pari. Stamattina arrivando qui ho chiuso lo sportello della macchina due volte. E prima di ogni ciak ripeto una frase per 13 volte. È il numero della maglia che indossavo quando giocavo a rugby. Mi porta fortuna. […] Per me, che avevo interessi un po’ da nerd, come la lettura e il cinema, il rugby, lo sport di squadra e di contatto per eccellenza, è stato di grande aiuto. Soprattutto per curare la mia insicurezza», ha svelato il bel divo. Leggi anche l’articolo —> Lino Guanciale che faceva prima del successo? Spunta retroscena “insospettabile”

Seguici sul nostro canale Telegram

Agata Scuto era incinta del compagno della madre? Inquietanti dubbi sulla sua scomparsa

Chi è Susy Del Giudice: vita privata e carriera dell’attrice