in

‘Live non è la D’Urso’, Sandra Milo sciopero della fame: «Conte non mi ha più richiamata»

«Giuseppe Conte mi ha promesso che mi avrebbe richiamata venerdì ma non l’ha ancora fatto, forse lo farà lunedì», così Sandra Milo, attrice e conduttrice tv, in collegamento a ‘Live Non è la D’Urso’ ha raccontato di aver ripreso lo sciopero della fame, che aveva interrotto proprio grazie all’intervento del Presidente del Consiglio. «Mi ha chiamato, mi ha fatto i complimenti per la mia carriera e mi ha chiesto quale fosse il mio piatto preferito, gli ho risposto spaghetti al pomodoro, e mi ha chiesto di mangiarli. Io l’ho fatto, ma poi ho ripreso il mio sciopero», ha spiegato la Musa di Federico Fellini, che sta digiunando in segno di protesta per gli artisti e non solo. 

leggi anche l’articolo —> Barbara D’Urso Instagram incidente hot, bretellina scivola troppo giù: «Ti puoi dare la mano con Gemma»

Sandra Milo

‘Live non è la D’Urso’, Sandra Milo sciopero della fame: «Conte non mi ha più richiamata»

Sandra Milo non mangia da giorni. L’attrice originaria di Tunisi è in sciopero per mostrare la propria vicinanza agli artisti, vessati dal Coronavirus, ma più distesamente per essere solidale con i lavoratori autonomi e alle partite Iva che, in questo periodo sono in affanno, preda di una crisi economica senza precedenti. Dopo la telefonata il premier Conte avrebbe promesso all’attrice di accogliere una piccola delegazione di lavoratori, così da trovare una soluzione per tutti loro.

Sandra Milo

«Sono sicura che lo farà, è una brava persona»

Come ha riferito Sandra Milo dalla D’Urso la telefonata avrebbe dovuto aver luogo questo venerdì, invece niente: «Sono sicura che lo farà, è una brava persona»,ha detto in collegamento la diva degli anni Sessanta, diventata famosa per aver recitato in capolavori del nostro cinema come Il generale Della Rovere, Adua e le compagne, Giulietta degli spiriti, premiato con l’Oscar. «C’è tanta gente che soffre. Anche io devo dare il mio contributo», ha detto commossa Sandra Milo, che nel corso dell’intervento ha spiegato alla conduttrice di bere al momento soltanto acqua. Alla fine del collegamento Barbara d’Urso ha implorato la Milo di mettere fine allo sciopero della fame: «Hai 87 anni, è pericoloso», ha sottolineato la padrona di casa preoccupata. Un tentativo che sembra essere andato a buon fine. La richiesta di Carmelita è stata accettata dalla popolare attrice: «Lo farò per te». leggi anche l’articolo —> Sandra Milo, amante di Federico Fellini per 17 anni: «Giulietta Masina? Era impossibile…»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Taglio pensioni

Taglio pensioni maggio 2020: riduzione legata al crollo del PIL

riapertura palestre

Riapertura palestre, la rinascita di Fausto: «Ho sconfitto il Covid-19, ora penso alla mia attività»