in

Lorella Cuccarini al posto di Barbara D’Urso la domenica pomeriggio: di mezzo Maria De Filippi

Stando alle ultime indiscrezioni, Lorella Cuccarini sarebbe la nuova regina della domenica pomeriggio di Canale 5. La conduttrice andrebbe a sostituire Barbara D’Urso, la quale avrebbe perso anche “Live non è la D’Urso”, rimpiazzato, stando a ‘Dagospia’, da “Sarabanda” di Enrico Papi. Ma c’è di più: a sponsorizzare la candidatura della Cuccarini sarebbe Maria De Filippi che avrebbe chiesto espressamente la sostituzione della presentatrice.

leggi anche l’articolo —> Barbara D’Urso “trema”, sostituita da Enrico Papi? “Agitatissima chiede spiegazioni”

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini al posto di Barbara D’Urso la domenica per “volere” di Maria De Filippi

Lorella Cuccarini verso la domenica pomeriggio di Canale 5 al posto di Barbara d’Urso per “volere” di Maria De Filippi? Dopo l’indiscrezione di “Blogo”, nuovi retroscena arrivano da parte Franco Bagnasco che ha scritto un interessante articolo in merito su “TPI”. Un pezzo rilanciato in queste ore da diversi siti di come “Blogtivvu” e “Fanpage”. Dopo la parentesi poco fortunata in Rai con “La vita in diretta”, Lorella Cuccarini sarebbe pronta a riprendere in mano la domenica pomeriggio di Mediaset. Un ruolo che ha già ricoperto negli anni ’90 nelle storiche edizioni di “Buona domenica”, le più fortunate: dal 1991 al 1993 e dal 1995 al 1996. Per l’ex docente di “Amici” un piacevole ritorno a 13 anni di distanza dal ruolo di conduttrice a “La sai l’ultima?”.

Barbara D'Urso

Il retroscena clamoroso di “TPI”

“Stando a quanto risulta a TPI dai rumors nei corridoi Mediaset, la regina dell’audience del polo privato, dal suo quartier generale romano, sembra stia muovendo tutte le pedine e caldeggiando non poco l’arrivo della showgirl nel dì di festa di Canale 5. La lady di ferro pavese non ha grande simpatia per Barbara D’Urso. L’operazione “Cuccarini l’ho voluta io” sarebbe non solo una grossa prova di forza interna a Mediaset dopo lo “sgarro” d’ursiano, ma consentirebbe a Maria di tamponare la già prevista chiusura di Domenica Live con un volto “amico”, magari un po’ più attento e strategico anche nel piazzare volta per volta i tanti potenziali ospiti della ricca scuderia defilippiana. Giova ricordare che esisterebbe una clausola nel contratto di Nostra Signora dell’Audience che vieta a D’Urso di ospitare personaggi usciti dai reality e dai talent di Maria. Il problema, con Cuccarini al comando, ovviamente non esisterebbe più”, si legge sempre su TPI.

Morale della favola? “Vista dalla prospettiva dell’azienda, invece, assecondare De Filippi (che ha il contratto in scadenza a giugno: un accordo che né lei né Mediaset possono permettersi di veder sfumare) sarebbe un favore più che accettabile. Della serie: prima il sacrificio umano di D’Urso, che perde due programmi su tre restando alla guida del solo Pomeriggio 5, per placare le ire e ingraziarsi i favori della Dea degli ascolti, poi la legittimazione della sua favorita”. Leggi anche l’articolo —> Vera Gemma svela i primi approcci in chat con il fidanzato Jeda: cosa gli ha inviato per far colpo

Ilva Taranto

Taranto, 20 anni di carcere per i proprietari dell’ex Ilva, 3 anni e mezzo per Nichi Vendola

avanti un altro

“Avanti un altro”, incidente in diretta da Bonolis: valletta cade e batte la testa [VIDEO]