in

Lucia Azzolina “affossata” da “Striscia la Notizia”: «Ho fatto 5 università», un’umiliazione…

Diciamo che se l’è un po’ cercata. In più occasioni Lucia Azzolina, docente di Storia e Filosofia, deputata della Repubblica al primo mandato, che da settembre 2019 sottosegretario e quindi da gennaio 2020 ministro del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Conte II, ha sottolineato di aver un curriculum bello ricco. Un dettaglio su cui ha indugiato “Striscia la notizia”, che ha realizzato un servizio particolare a riguardo “servendosi” dell’imitatrice della politica grillina.

leggi anche l’articolo —> Dad: gli studenti non consumeranno giga, 85 milioni per aiutare le scuole

Lucia Azzolina

Lucia Azzolina “affossata” da “Striscia la Notizia”: «Ho fatto 5 università», un’umiliazione…

Dopo il diploma la ministra dell’istruzione Lucia Azzolina si è iscritta all’Università di Catania, presso la facoltà di Filosofia. Conseguita nel 2004 la laurea triennale, ha proseguito gli studi, ottenendo quella specialistica in Storia della Filosofia. Poi ha frequentato la SSIS, la scuola per l’abilitazione all’insegnamento, ottenendo il titolo per poter insegnare Storia e Filosofia. Superato l’esame finale della SSIS l’Azzolina ha cominciato a lavorare nel 2008 come docente nelle scuole. Successivamente ha conseguito pure la specializzazione all’insegnamento del sostegno a Pisa. Non contenta si è iscritta alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pavia, dove si è laureata, nel dicembre del 2013, insegnando contemporaneamente nei licei. Un percorso decisamente corposo: ma quanti titoli ha l’attuale ministra?

Lucia Azzolina

La parodia di “SupercAzzolina”

A ‘Striscia la Notizia’, nella puntata del 4 dicembre è andata in onda la parodia del ministro dell’Istruzione. Oggetto? La presunta frequentazione di due atenei contemporaneamente, Pisa e Pavia. Un tema affrontato con ironia al tg satirico di Antonio Ricci, che si è divertito a scherzarci su. Angelica Massera ancora una volta ha vestito i panni della “SupercAzzolina”. Come riporta anche ‘Libero Quotidiano’, la finta ministra ha ammesso su Canale 5, infatti, di aver seguito cinque università differenti: «La prima è la Sordona. Io modestamente ho orecchie da mercante, la seconda è la Bocconi con le labbra che ho. Poi la Nina, la Pinta e la Santa Maria», ha detto. Che dire? Colpita e affondata. Leggi anche l’articolo —> Alessandro Gassmann stoccata al “GF Vip”: «Volgare e…», l’ha detto davvero

Alessandro gassmann

Alessandro Gassmann stoccata al “GF Vip”: «Volgare e…», l’ha detto davvero

Massimo Bossetti resta solo: Ezio Denti rimette il mandato, pressioni da Marita Comi?