in

Madonna censurata: «Il vaccino c’è già ma lo nascondono», Instagram la oscura

Madonna censurata da Instagram: la celebre popstar si è vista oscurare un post dal noto social network a causa della teoria cospirazionista contenuta in esso. Non è la prima volta che la cantante si espone sul virus che da mesi miete vittime e dolore. E mentre a marzo pubblicava un video dal suo bagno in cui – immersa in una vasca di petali di rose – sosteneva che il Covid sarebbe stato “il grande equalizzatore” tra classi sociali, adesso si schiera a sostegno della teoria secondo cui il vaccino per il coronavirus esisterebbe già ma sarebbe tenuto nascosto per fare gli interessi dei ‘potenti’.

Leggi anche >> Madonna e Lady Gaga sotto l’attacco degli hacker. La sicurezza web: una questione che riguarda anche i vip

madonna censurata

Madonna censurata da Instagram: post rimosso dal social per “informazioni false”

Il vaccino per il Covid-19 sarebbe già stato trovato, dunque, ma verrebbe nascosto per “lasciare che i ricchi diventino sempre più ricchi”. Questa la teoria complottista esposta da Madonna agli oltre 15 milioni di followers che la seguono sul social. Che è intervenuto subito – come riportato dalla BBC – oscurando il post e additandolo come portatore di “informazioni false”. Instagram avrebbe dunque provveduto a ridirezionare gli utenti a una pagina di debunking in cui veniva chiarita l’attuale inesistenza di un vaccino contro il coronavirus.

Il post di Madonna è stato poi rimosso dalla pagina della cantante. Non prima di aver scatenato le reazioni del seguito, scagliatosi contro il contenuto. Anche Annie Lennox si è mostrata incredula innanzi alle parole della collega: “Questa è una vera follia. – ha replicato l’ex fondatrice degli EurythmicsNon riesco a credere che tu stia sostenendo questi pericolosi ciarlatani. Spero che il tuo profilo sia stato hackerato e che ti spiegherai meglio”.

madonna censurata

Il riferimento al gruppo “America’s Frontline Doctors”

Il post di Madonna faceva riferimento ad un video – precedentemente rimosso da Facebook e Twitter in quanto segnalato come disinformazione – in cui il gruppo “America’s Frontline Doctors” manifestava all’esterno della Corte Suprema degli Stati Uniti durante un evento organizzato da Tea Party Patriots Action. Nel video la dottoressa Stella Immanuel, medico di Houston, affermava di aver curato con successo 350 pazienti dal coronavirus con l’idrossiclorochina. >> Madonna selfie in topless e stampelle: 62 anni e un fisico da fare invidia

madonna censurata

giornata internazionale dell'amicizia

Giornata Internazionale dell’Amicizia: perché e come si festeggia

patuanelli superbonus 110

Superbonus 110%, Bonafede firma i due decreti attuativi: si attingerà al Recovery Fund