in

Catania, coppia dispersa per il maltempo: rinvenuto il corpo del marito

Il maltempo Sicilia imperversa lasciando poco spazio di improvvisazione. Oggi un uomo di 67 anni è morto. L’uomo era disperso da ieri sera, insieme alla moglie di 54 anni. Il luogo della tragedia è Scordia, centro della Piana di Catania colpito da un nubifragio. Danni su danni e il maltempo non accenna a smettere. (Continua dopo la foto)

Coppia dispersa per il maltempo in Sicilia: rinvenuto il corpo del marito

A Catania le violente piogge hanno provocato parecchi danni e allagamenti; il sindaco ha disposto che oggi le scuole restassero chiuse, come anche cimiteri e parchi. Nella serata di domenica 24, durante un fortissimo temporale, i vigili del fuoco di Trapani e la squadra di Alcamo hanno soccorso 4 uomini rimasti improvvisamente intrappolati dal rigonfiamento del fiume caldo che attraversa le Terme Segestane. Ci troviamo sul versante del Comune di Castellammare del Golfo. Dopo 2 ore i 4 uomini, 2 uomini di nazionalità tedesca, uno ecuadoregno e il quarto italiano, sono stati tratti in salvo. Ciò è avvenuto solo qualche minuto prima che la furia dell’acqua li travolgesse. La situazione meteo in Sicilia e Calabria desta parecchie preoccupazioni. (Continua dopo la foto)

Maltempo Sicilia uomo morto per il nubifragio

Secondo gli ultimi bollettini, è previsto un ciclone Mediterraneo che ha colpito varie aree del Sud Italia. I sindaci per precauzione hanno preferito tenere chiuse diverse scuole sul territorio. “Alla luce dei preoccupanti bollettini della Protezione Civile sulle condizioni metereologiche delle prossime ore nell’aria orientale della Sicilia disporrò la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale. L’impossibilità di prevedere esattamente l’ora e il momento nel quale avverrà il picco dei violenti fenomeni annunciati impone a tutti noi la massima cautela, per il bene dei nostri ragazzi e ragazze, dei lavoratori della scuola e dell’intero corpo docente. La chiusura renderà il traffico maggiormente gestibile e consentirà alla Protezione Civile di intervenire anche in funzione preventiva, sul territorio e proprio con il monitoraggio degli edifici scolastici più a rischio”. Questo il messaggio sui social del sindaco di Catania, Salvo Pogliese, che ha annunciato l’ordinanza e invitato le persone a muoversi solo se strettamente necessario.

Bonus Terme, scatta il conto alla rovescia: quando e come richiederlo

Seguici sul nostro canale Telegram

Covid bollettino 25 ottobre 2021

Covid oggi 2.535 nuovi casi e 30 morti, tornano a crescere i ricoverati con sintomi

Chi è "Otoniel"

Chi è “Otoniel”, il re dei narcotrafficanti arrestato in Colombia dopo 10 anni di latitanza