in

Maltempo Varese, allagamenti e frane: interrotta la viabilità

Maltempo Varese – Lunedì 8 giugno 2020. Nubifragi si stanno abbattendo su tutto il Nord Italia determinando allagamenti, nello specifico soprattutto nel Varesotto, dove è caduta in otto ore la stessa quantità di pioggia che normalmente precipita in un mese. Come riporta ‘Tgcom 24’ una frana è finita sulla strada provinciale 69 del Lago Maggiore, nel comune di Laveno Mombello, causando l’interruzione della viabilità. Diversi corsi d’acqua sono esondati: situazione critica specialmente a Lavena Ponte Tresa, Cuveglio e Cuvio. 

leggi anche l’articolo —> San Giovanni in Persiceto incidente mortale tra due auto: deceduti in 4 tra cui una bambina

Maltempo Varese

Maltempo Varese, allagamenti e frane: interrotta la viabilità

A dare l’allarme nel corso della mattinata un automobilista che ha avvisato le forze dell’ordine e i vigili del fuoco, dopo aver visto un albero e alcuni sassi caduti sul manto stradale, poco prima delle gallerie a Laveno Mombello, in direzione di Castelveccana. Alcuni metri cubi di roccia si sono staccati da un versante, buona parte di quel materiale era contenuto dalle reti para-massi. Com scrive ‘Varese News’: “Sul posto si sono recati la protezione civile insieme al sindaco Ielmini e i vigili del fuoco dei distaccamenti di Laveno e Luino. Durante il sopralluogo è emersa la possibilità che fosse in atto un movimento franoso a valle della montagna e dunque è stata presa la decisione di chiudere la strada in attesa di un riscontro tecnico più preciso”. E non è finita qui: due persone, che si trovavano in una casa vacanze nei dintorni, hanno preferito abbandonare la struttura per timore di restarvi intrappolati. Tanta la paura vista la situazione critica.

Maltempo Varese

Non c’è pace per il Nord Italia

Una serie di allagamenti e disagi che sta interessando tutta la provincia di Varese e non solo. A Milano, il Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali della Regione Lombardia ha emesso un bollettino di criticità arancione: i fiumi Seveso e Lambro, infatti, hanno raggiunto la soglia di attenzione. Non meno rosea la situazione a Torino dove si è registrato un brutto acquazzone, con grandine mista a pioggia e violente raffiche di vento. Risvolti disastrosi anche nella Bergamasca: tanti gli allagamenti specialmente nella Val Brembana e Valle Imagna. I vigili del fuoco al lavoro anche a Genova e dintorni: alberi abbattuti e allagamenti hanno provocato non pochi disagi. Colpite soprattutto la Val Polcevera e la Valle Stura, nel cuore della Regione. leggi anche l’articolo —> Valentina Chapellu muore a 17 mesi senza cure adeguate: l’Usl chiede alla famiglia di pagare il ticket

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Morte Marco Vannini: frase di Federico Ciontoli mai finita agli atti potrebbe scardinare verità processuale

Sciopero scuola oggi 8 giugno

Sciopero scuola oggi 8 giugno: saltate le lezioni a distanza dell’ultimo giorno