in

Mara Carfagna lascia Forza Italia? Il retroscena

Una dopo l’altra, le forze della nuova, larga, maggioranza stanno letteralmente crollando. L’arrivo di Mario Draghi ha evidentemente destabilizzato così tanto da far emergere tutti i problemi interni che i diversi partiti continuavano a soffocare sotto al tappeto. E che, oggi, costretti a sedere sulla stessa panchina, non possono che affrontare. Dopo la scissione avvenuta all’interno del Movimento 5 Stelle, passate le dimissioni di Nicola Zingaretti dal ruolo di segretario del Partito Democratico, ora, con i possibili saluti di Mara Carfagna, pare che la tempesta sia arrivata a casa Forza Italia.

Mara Carfagna chi è

Forza Italia, Mara Carfagna lascia il partito?

Sembra infatti che uno dei volti storici di Forza Italia, Mara Carfagna, sia pronta a lasciare il partito. E che, nel frattempo, si stia avvicinando a Cambiamo! di Giovanni Toti. Come si legge su Il Fatto Quotidiano, ad allontanare Carfagna dalla sua comfort zone potrebbero esserci le elezioni comunali a Napoli e la gestione del partito proprio in Campania. Questa rottura, comunque, si sta consumando ormai da parecchi mesi: a settembre c’era stata la prima frattura con Stefano Caldoro, il candidato governatore di Forza Italia. In più, ora il partito sembra essersi diviso addirittura in tre schieramenti differenti. Da una parte ci sono i Cesaro, dall’altra l’area dell’eurodeputato Fulvio Martusciello e infine l’ala di Mara Carfagna.

Tra l’altro, secondo alcune indiscrezioni, pare che Caldoro, Martusciello e Cesaro stiano unendo le forze proprio per mettere i bastoni fra le ruote alla big di Forza Italia Mara Carfagna e ai suoi fedelissimi per le elezioni di Napoli. Strutturando, di conseguenza, un sempre più reale allontanamento della neo ministra.

ARTICOLO | Con Letta nuovo segretario ora la scacchiera interna del PD è pronta a essere mossa

ARTICOLO | AstraZeneca sospeso, Galli: «Richiamo con vaccino diverso? Pasticcio sconsigliato»

Mara Carfagna

Mariarosaria Rossi: “Sono stata fatta fuori da Marina Berlusconi”

Ma l’emorragia di Forza Italia non si arresta con Mara Carfagna. Anche Mariarosaria Rossi ha dichiarato la sua adesione a Cambiamo!. E, secondo l’ex FI, una dei cosiddetti “responsabili” che hanno appoggiato il governo Conte durante la crisi, la sua fuoriuscita è stata manovrata direttamente da Marina Berlusconi. “Sono stata fatta fuori da lei. Era da tempo che non mi sentivo più parte di un progetto comune. Oggi il partito è un posto dove sembra prevalere la legge del meno siamo meglio stiamo. Dove gli interessi del singolo prevalgono su quelli della collettività. Dove vale la logica del tutti contro tutti e dove ci sono donne che devono necessariamente andare contro le altre donne”, ha dichiarato.

Ero e sono convinta che in questa fase drammatica le energie dovevano concentrarsi sulla pandemia e a come uscirne al più presto. Conte era riuscito a strappare un accordo per un massimo di 209 miliardi. Lo stesso accordo che il governo Draghi sta portando avanti”, ha sottolineato poi. >> Tutte le notizie di UrbanPost

Con Letta nuovo segretario ora la scacchiera interna del PD è pronta a essere mossa

Strangolata a Milano

Lucca, somministra metadone alla figlia neonata: indagata la madre