in

Marina Perzy a “Oggi è un altro giorno”: «Mio padre mi portò via di casa»

Ospite ad “Oggi è un altro giorno” Marina Perzy, showgirl, attrice e conduttrice tv, che a Serena Bertone ha fatto delle confidenze importanti, aprendosi come forse mai prima d’ora sul suo privato. Il volto noto ha raccontato del suo difficile rapporto con il papà, che le ha creato parecchie sofferenze e patimenti. La Perzy ha tracciato il ritratto di un padre padrone, non tacendo dell’amore morboso che quest’ultimo provava nei confronti della mamma.

leggi anche l’articolo —> “Oggi è un altro giorno”, Serena Bortone imbarazza Jessica Morlacchi: tutta colpa di Malgioglio

marina perzy

Marina Perzy a “Oggi è un altro giorno” parla del rapporto difficile col padre

In studio ad “Oggi è un altro giorno” Marina Perzy ha ricordato il padre, svelando dei retroscena inediti. La showgirl ha spiegato che appena nata l’uomo andò via di casa arrabbiandosi con la madre perché era venuta al mondo femmina«Continuavano a sentirsi e ogni tanto papà tornava a casa, una di queste volte mi ha visto in culla e mi confessò che mi vide così carina che decise di restare. Da allora è stato con me e mia madre, ma non era un rapporto sano, fatto di gelosie e tradimenti», ha confidato l’ospite alla Bortone. In quell’occasione il padre disse alla madre che avrebbe aspettato il settimo anno della figlia e poi l’avrebbe portata via. «Mi ha portato in un posto nuovo, ha provato a comprarmi», ha confessato la Perzy.

La relazione con Zenga

Le fa bene parlarne: «Sono tre giorni che non dormo. Io vi ringrazio, ho macinato la vita, questo ricordare in questa intervista mi aiuta. Non sono stata da un terapista, non ne ho avuto tempo, quindi questo mi aiuta. Per anni ho raccontato il mio dolore con il sorriso e poi i ricordi più brutti sono svaniti». A lungo non ha visto né sentito la madre, ma oggi ha perdonato il padre.

Qualche parola infine sul rapporto con Zenga«La relazione con lui ha fatto scalpore perché l’accoppiata tra la donna di spettacolo con il calciatore non era normale allora. Io non ho rovinato alcuna famiglia, ma il presidente della squadra ci chiamò dicendo che questa storia non andava troppo pubblicizzata, serviva un basso profilo, così per qualche anno sono sparita dal mondo dello spettacolo». Leggi anche l’articolo —> Sonia Bruganelli stoccata a Barbara D’Urso: «Ecco che penso dei suoi programmi…»

Sondaggio Termometro Politico: effetto riaperture sul consenso di Draghi

Raffaella Fico

Raffaella Fico incantevole avvolta da una “nuvola di tulle”: «Che meraviglia»