in

Mario Biondo, Vladimir Luxuria lo conosceva: “Era soggiogato dalla moglie”

Mario Biondo, “un suicidio inspiegabile”: Le Iene tornano ad affrontare il giallo relativo alla morte del cameraman palermitano trovato impiccato alla libreria di casa il 30 maggio 2013 a Madrid.

mario-biondo-descrizione-vladimir-luxuria-a-le-iene

 

Mario Biondo, suicidio inspiegabile: a Le Iene nuovo focus sul caso

Sono troppe le anomalie che stridono con quanto messo nero su bianco dagli inquirenti spagnoli, in tempi brevissimi, dopo il ritrovamento del corpo. La modalità di impiccamento, la scena del ritrovamento, i lividi sul collo e la tempia di Mario, il nodo del fazzoletto in seta che lo teneva appeso alla libreria. Per la famiglia Biondo si tratterebbe di evidenze che smentiscono la tesi del suicidio. E, anzi, avallerebbero quella dell’omicidio.

C’è poi l’enigmatico rapporto di Mario con la moglie Raquel Sanchez Silva, showgirl spagnola sposata dal 2012. Sempre da tutti descritta come una coppia affiatata e innamorata. Tuttavia subito dopo il ritrovamento del corpo di Mario, Raquel dipinse il marito come un tossicodipendente. Fatto, questo, peraltro smentito dagli accertamenti autoptici sul corpo, che appurarono l’assenza di tracce di cocaina nell’organismo del ragazzo.

mario-biondo-descrizione-vladimir-luxuria-a-le-iene

Vladimir Luxuria conosceva Mario Biondo: inedita descrizione

“Qualcuno sta cercando di screditare Mario Biondo…”. Così Vladimir Luxuria, che lavorò con il cameraman palermitano. Cristiano Pasca de Le Iene l’ha intervistata. “Ripercorriamo le tante anomalie di questa vicenda che rischia di finire con un’archiviazione” nel luglio prossimo, ha detto la Iena che ha chiesto a Luxuria di raccontare il ‘Mario Biondo’ da lei conosciuto. “Lo ricordo benissimo il giorno in cui ho conosciuto Mario…”, lei infatti era co-conduttrice de L’Isola dei Famosi nel 2012. Luxuria era l’inviata sull’isola ed ha vissuto durante i tre mesi delle riprese, fianco a fianco con Mario Biondo e con tutti quelli della troupe.

Mario Biondo soggiogato dalla moglie: le rivelazioni inedite a Le Iene 

“Ero andata a prendere un po’ di sole […] vedo uscire dal mare questo ragazzo: occhi a mandorla, bocca carnosa, un corpo pazzesco […] traboccava di gioia di vivere. Era cambiato totalmente, era completamente soggiogato da lei … Era abbastanza sottomesso, sembrava il cagnolino al quale lei lanciava il bastone per poi dirgli ‘vammelo a prendere’…”. Raquel sarebbe stata una donna molto possessiva ed il loro era un rapporto probabilmente squilibrato. La showgirl si affrettò a dire alla Polizia che Mario era un cocainomane abituale ma se così fosse stato “Me ne sarei accorta … – ha detto Luxuria – quando ho sentito che veniva descritto come problematico, drogato, mi è sembrato che parlassero di un’altra persona. Ma di chi stavano parlando? Quale film sta cercando di scrivere qualcuno per screditare l’immagine di Mario?”. Potrebbe interessarti anche —> Morte Mario Biondo: nuovi dubbi su terza autopsia, ancora sconosciuta ora del decesso

coronavirus dati oggi

Coronavirus dati 24 giugno 2020: 190 nuovi casi, 30 decessi nelle ultime 24 ore

4 semplici modi per migliorare il riposo notturno