in

Massimo Boldi pronto a scendere in politica: «Mi ricandiderei, ma non con la Lega»

Massimo Boldi, oggi 15 Dicembre 2020, è stato ospite del programma di Rai Radio1 “Un Giorno da Pecora”. L’artista ha rilasciato una lunga intervista e tra i vari argomenti trattati anche quello della politica. Massimo Boldi sarebbe pronto a ricandidarsi come sindaco di Milano nelle prossime comunali. Dunque l’attore sarebbe disposto a cambiare mestiere e a scendere in politica. Però Boldi non è disposto a schierarsi con nessuno dei vari partiti. Nel frattempo, mentre riflette su questa difficile decisione, si gode il successo del suo ultimo lavoro cinematografico. Da domenica 13 Dicembre 2020 Massimo Boldi e il suo collega Christian De Sica sono su tutte le più famose piattaforme streaming con il loro cinepanettone In vacanza su Marte.

Leggi anche –> Massimo Boldi e Christian De Sica, insieme dopo 12 anni: «Abbiamo dovuto mettere delle pezze»

Massimo boldi

Massimo Boldi sindaco di Milano? Potrebbe candidarsi alle prossime comunali

Il famoso attore Massimo Boldi cinque anni fa aveva lanciato l’idea di una sua candidatura come sindaco di Milano e oggi, durante la sua intervista al programma di Rai Radio1 “Un Giorno da Pecora”, ha spiegato di essere pronto a ricandidarsi alle prossime comunali, in programma nella primavera del 2021. L’attore ha dichiarato: «Sì, lo farei ancora, mi ricandiderei». Poi Boldi ha aggiunto: «Qualche tempo fa ho fatto uno spot simpatico per la Lombardia, per Attilio Fontana, che è un mio carissimo amico e poi è milanista come me». Infine, ha le idee chiare anche sull’eventuale partito politico con cui schierarsi. Alla domanda se scenderebbe in politica con la Lega, Massimo Boldi ha risposto: «No, bisognerebbe fare un partito nuovo: se lo ha fatto Grillo lo posso fare anche io. Lo farei misto, perché destra e sinistra non esistono più». 

massimo boldi

Il ritorno sul set con Christian De Sica

Massimo Boldi e Christian De Sica si sono ritrovati sul set di In vacanze su Marte. La storica coppia dei cinepanettoni si è riunita sotto la regia di Neri Parenti con l’intento di strappare ancora una volta un sorriso al loro pubblico in un periodo decisamente difficile a causa del Covid. Massimo Boldi su questa reunion ha dichiarato: «È straordinario perché noi siamo più che amici, direi fratelli, in questi anni ci siamo divertiti ed abbiamo l’intenzione che il pubblico si possa divertire con i nostri ruoli e le nostre storie. Penso che il film sicuramente avrà successo, certo se fosse andato al cinema saremmo stati più sereni, perché non siamo abituati alla televisione». >> Altri Gossip

vaccino covid quanto dura

“Chi rifiuta il vaccino Covid, si pagherà le cure”: l’idea del governo di San Marino

riapertura scuole crisanti

Crisanti contro il governo: “Lockdown a Natale? Fatto così è una presa in giro”