in

Promozione per Matteo Bassetti: a breve responsabile e referente della Regione

Matteo Bassetti è il volto social di questa pandemia, nessun dubbio. Direttore della clinica di Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova è stato chiamato spesso in salotti televisivi per infondere scienza tra gli spettatori. (Continua dopo la foto)

Ad oggi un personaggio, tanto amato quanto odiato. e proprio personaggio. Sulla cancellazione dell’elenco delle aziende che producono farmaci, lo stesso esperto ha dichiarato a Il Tempo: “Non è necessaria, soprattutto alla luce del fatto che da oltre due anni non sono stato parte praticamente di nessuna di questi board di consulenti per le case farmaceutiche”. Ma cos’è che anche oggi ci fa parlare di Matteo Bassetti? Ve lo raccontiamo subito. (Continua dopo la foto)

Per Matteo Bassetti è arrivata una gratificazione professionale davvero speciale. E mentre il medico infettivologo è al centro degli attacchi del senatore ex M5S oggi al Gruppo Misto Gianluigi Paragone, per lui giunge una notizia super. A riportarlo Guido Filippi sul Secolo XIX: “Il direttore di Malattie infettive del San Martino Matteo Bassetti sarà il responsabile e il referente della Regione e di Alisa per l’emergenza Covid di Genova e del Tigullio: il Galliera, la Asl 3 genovese, la Asl 4 chiavarese e l’Evangelico, sia per le attività ospedaliere che per quelle territoriali”. Una nomina ancora non ufficiale, anche se la decisione, assolutamente politica, è ormai stata presa. Difatti la giunta Toti ha votato “all’unanimità il provvedimento di coordinamento delle attività di Malattie infettive (preparato con grande professionalità dal direttore di dipartimento Francesco Quaglia, uno dei migliori in Italia sul fronte amministrativo-sanitario) che prevede anche la nomina di un direttore di dipartimento”.

No Green pass, su Telegram spopola il “Manuale del buon manifestante”: quali sono le regole

Seguici sul nostro canale Telegram

No Green pass 'Manuale del buon manifestante' su Telegram regole

No Green pass, su Telegram spopola il ‘Manuale del buon manifestante’: quali sono le regole

Covid bollettino 26 novembre 2021

Covid oggi 13.686 casi e 51 morti, in aumento le persone ricoverate in ospedale con il virus