in

Matteo Salvini contro il PD: «Bocciato il bonus per il personale sanitario!»

Matteo Salvini di nuovo contro PD e Movimento Cinque Stelle. Il PD ha boccato l’emendamento proposto dalla Lega che prevedeva un ulteriore bonus per il personale sanitario. «INCREDIBILE! PD, renziani e 5Stelle hanno appena votato CONTRO (in Commissione Bilancio alla Camera) l’emendamento della Lega che prevedeva un premio economico per medici, infermieri e personale sanitario. Emendamento 1.4 a prima firma Comaroli (Lega): 21 parlamentari contro, 17 a favore, proposta BOCCIATA», questo il tweet lanciato da Salvini. La situazione non è proprio come la presenta il leader della Lega. L’emendamento è stato bocciato, ma il governo non si è dimenticato di premiare chi ha lavorato in prima linea durante l’emergenza.

Leggi anche –>  Bonus medici e infermieri dimezzati, sindacati contro Regione Lombardia: «Prima eroi, ora presi in giro»

matteo salvini

Matteo Salvini contro il governo

Ennesima critica sparata a zero contro il governo per creare zizzania. Matteo Salvini pronto a infervorare gli animi dei cittadini senza dare informazioni precise. Fortunatamente il comunicato divulgato dalla Lega non ha omissioni. “Dal Governo ennesimo schiaffone agli eroi del personale sanitario in prima linea contro il Covid e a tutto il personale dell’area del comparto delle aziende e degli enti del servizio sanitario regionale. Assurda la bocciatura del nostro emendamento al decreto Rilancio che prevedeva la possibilità per le regioni di riconoscere loro un bonus ulteriore“. Si parla di un ulteriore bonus da dare a medici e infermieri. Anche se l’emendamento è stato bocciato, il governo ha già previsto un fondo straordinario per chi ha lavorato in prima linea.

matteo salvini

Cosa ha fatto il PD

Nel decreto Rilancio sono previsti 250 milioni per il fondo destinato alla remunerazione dell’attività prestata che va oltre il lavoro straordinario svolto durante l’emergenza COVID-190 e le Regioni con risorse proprie sono già autorizzate ad utilizzare fino al doppio di queste risorse stanziate. «È così vero che regioni come il Lazio e Emilia Romagna hanno già provveduto a tali riconoscimenti», dice in una nota il Partito Democratico. Non solo: anche il Veneto ha dato un bonus da 1200 euro a medici e infermieri. Regione Lombardia invece per il premio ha impegnato anche risorse proprie. Gian Mario Fragomeli, capogruppo Pd in commissione Finanze della CD

Migranti, ritrovato su una spiaggia in Libia il corpo di una bambina di soli cinque mesi

Salvini ciliegie

Salvini ciliegie una dietro l’altra mentre Zaia parla, social scatenati: lui si difende [VIDEO]