in

Maurizio Costanzo sciabolata all’«Isola dei famosi»: «Perché funziona meno del ‘GF Vip’»

Autore e giornalista raffinato, Maurizio Costanzo, nel corso di una diretta Facebook con “Il Fatto Quotidiano”, ha detto la sua su “L’Isola dei famosi 2021”. Il conduttore ha spiegato perché secondo lui il programma di Ilary Blasi non funziona bene come il «Grande Fratello Vip» di Alfonso Signorini. Due trasmissioni in onda su Canale 5 che non riscuotono infatti lo stesso successo di pubblico.

leggi anche l’articolo —> Tommaso Zorzi e Francesco Oppini: «La nostra intimità va oltre l’amore»

Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo sciabolata all’«Isola dei famosi»: «Perché funziona meno del ‘GF Vip’»

Riguardo al mancato riscontro da parte dei telespettatori nei confronti dell’Isola dei famosi 2021 Maurizio Costanzo ha le idee chiare. Intervenendo in una diretta social con “Il Fatto Quotidiano” il conduttore ha chiarito il mancato exploit del format che vede al timone Ilary Blasi: «’Grande Fratello Vip’ è andato meglio dell’Isola. C’è un problema: non si può chiamare Isola dei Famosi e poi non lo sono. Bisogna chiamarla Isola. GF è andato bene, questo meno bene perché se alla sera devo dire “quello chi è? questo chi é?”… non può essere Isola dei Famosi», ha tuonato Costanzo. Poi la precisazione: «I più famosi sono la Blasi, la Zanicchi, la Lamborghini e Zorzi che sono sulla terraferma. Non possono bastare, è quello il problema». Difendendo l’operato di Signorini, il giornalista ha aggiunto: «Il Grande Fratello aveva dei personaggi dentro come Zorzi, Pretelli, Oppini che infatti sono venuti fuori. I reality hanno senso se ci metti dentro cose».

isola dei famosi 2021

In disaccordo con Baudo sul caso Fedez

Qualche parola anche sulla crisi di X Factor e il successo di Amici di Maria, il talent show condotto dalla moglie che si conclude stasera: «Azzardo una cosa. Probabilmente perché X Factor cerca il fenomeno. Amici cerca la normalità, saper ballare e cantare. Non il fenomeno, non il baraccone. Il baraccone non funziona più in televisione, dobbiamo rendercene conto», ha detto Costanzo. Cosa è vitale per lui? «La curiosità: se smettessi di avere curiosità per l’ospite che ho davanti smetterei di fare il conduttore televisivo», ha detto il giornalista. Infine Maurizio Costanzo ha detto la sua anche sull’intervento che ha fatto Baudo su Fedez: «Mi spiace per Pippo ma non avrei chiuso il microfono». Leggi anche l’articolo —> Amici 20 anticipazioni puntata finale: i cinque ragazzi in gara e tutti gli ospiti

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Amici anticipazioni puntata finale

Amici 20 anticipazioni puntata finale: i cinque ragazzi in gara e tutti gli ospiti

gubbio

Terremoto a Gubbio, due scosse in pochi minuti: avvertito anche a Perugia