in

Max Giusti confessione privata sul suo passato: nessuno immaginava, pubblico senza parole

Dopo il successo dello scorso autunno, Max Giusti torna su Rai Due con una puntata natalizia di Boss in incognito”, format che prevede che gli imprenditori, sotto mentite spoglie, si facciano assumere nelle proprie aziende, per avere un dialogo diretto coi propri dipendenti. A “DiPiù Tv” il conduttore ha dichiarato che la parte più difficile è: «Cercare, tra le vite degli impiegati, le storie più coinvolgenti». Il conduttore ha anticipato che nella prossima puntata si calerà nei panni di José, un operaio cileno, in Italia da quindici anni. E non è stato facile: per imparare la “cadenza” Giusti ha lavorato a lungo. Tutto per essere credibile il più possibile…

leggi anche l’articolo —> Antonella Elia, dramma personale: «È ora di liberarmi di questo peso»

Max Giusti

Max Giusti confessione privata sul suo passato: nessuno immaginava, pubblico senza parole

Un programma “Boss in incognito” dedicato ai buoni sentimenti ma non solo: è un format che racconta cosa si nasconde dietro l’industria italiana, vessata in queste mesi da un’emergenza sanitaria ed economica senza precedenti. E il conduttore, Max Giusti, è ben consapevole dell’importanza del denaro. All’indomani della messa in onda di “Boss in incognito” il presentatore ha svelato un particolare molto privato della sua vita che ha stupito i fan. Una confessione forte che fa capire l’umiltà di Max Giusti, che lo scorso anno ha partecipato ad un adventure game, che lo ha reso ancora più amato: “Pechino Express”, sempre su Rai due.

Max Giusti

«Mio padre mi diceva sempre: ‘Fai quello che vuoi, ma…’»

Il comico, ormai, sono più di trent’anni che milita in televisione e durante la sua carriera ha raggiunto dei traguardi importanti, a partire da quando faceva “Quelli che il calcio”. Max Giusti, nonostante il grande successo, non si è mai montato la testa. Dietro quest’atteggiamento c’è una motivazione ben precisa e l’ha svelata lui stesso in un’intervista. «I miei genitori non hanno mai ostacolato la mia passione, però papà mi diceva sempre: ‘Fai quello che vuoi, ma devi contribuire alle spese familiari’. Questa affermazione mi ha fatto capire il valore del denaro», ha dichiarato il conduttore. Sarà proprio questo senso del dovere, il rispetto verso gli altri e l’impegno nel lavoro a rendere Max Giusti uno dei conduttori più seguiti del piccolo schermo. Quasi come fosse uno di famiglia. Leggi anche l’articolo —> Max Giusti “Boss in incognito” segna ritorno in Rai, frecciatina su ‘Affari tuoi’: «Legittimo eh…»

Sonia Lorenzini

“GF Vip” Sonia Lorenzini nella bufera: «Va’ cacciata subito», di cosa si è accorto il pubblico

Alba Parietti

Alba Parietti: «Quanto ho goduto a farlo…», chi è l’uomo potentissimo a cui ha detto di no