in

Mia Martini, oggi l’anniversario: a venticinque anni dalla scomparsa il ricordo dell’ultima esibizione

Quella voce che l’ha resa immortale risuona oggi più che mai nelle orecchie di quanti l’hanno amata e forse anche ostacolata: a venticinque anni dalla morte di Mia Martini, il ricordo dell’ultima esibizione nel giorno della sua scomparsa. Era il 12 maggio 1995 quando Mimì – probabilmente sopraffatta da un’overdose di stupefacenti causa di un arresto cardiaco – se ne andava tra le mura del suo appartamento di Cardano al Campo, in provincia di Varese. Lì dove solo due giorni dopo, il 14 maggio, sarebbe stata trovata senza vita con le cuffie del mangianastri nelle orecchie.

mia martini morte

Mia Martini morte: nel venticinquesimo anniversario il ricordo dell’artista calabrese

Se ne andava con la sua musica, una ragione di vita grazie alla quale era riuscita a superare la sofferenza causata dai pregiudizi, e a tornare sul palco dopo una lunga assenza. Con grande forza d’animo aveva combattuto l’emarginazione dal mondo dello spettacolo e, dopo sette lunghi anni di silenzio, Mia aveva affrontato nuovamente il palcoscenico. Non un palco qualunque, quello di Sanremo. Con Almeno tu nell’universo aveva messo a tacere ogni cattiveria. Senza sapere che la vita le avrebbe riservato ulteriori sofferenze. Prima un fibroma all’utero, poi – pochi giorni prima di morire – dolori allo stomaco e al braccio sinistro, forse sottovalutati. Impegnata con i primi concerti del nuovo tour, Mimì era stata ricoverata per ben due volte, ad Acireale e a Bari. Ma aveva comunque ignorato le avvisaglie.

mia martini morte

L’ultima esibizione tv nel sabato sera di RaiUno

Da lì a poco Mimì si sarebbe esibita in quella che nessuno avrebbe potuto immaginare essere la sua ultima apparizione: era un sabato di aprile del 1995, l’8 per l’esattezza. A sentire riecheggiare la sua voce per l’ultima volta l’Auditorium del Foro Italico di Roma. È da lì che veniva trasmesso su RaiUno il varietà Papaveri e Papere, quel giorno alla sua ultima puntata. Una serata pervasa dal timbro graffiante della Martini in un medley con Giorgia e Michele Zarrillo a ripercorrere i successi del Festival di Sanremo. Un’esibizione strepitosa, ma anche l’ultima. Calato il sipario sulla trasmissione, anche la presenza di Mia si sarebbe eclissata. Poco più di un mese dopo per sempre. >> Ligabue 30 anni dal primo disco, svolta nel look: sui social barba bianca incolta [VIDEO]

Al Shabaab Silvia romano

Silvia Romano, intervista Ali Dehere (Al Shabaab): «Ecco perché non le abbiamo fatto del male»

benedetta valanzano

Benedetta Valanzano, chi è l’attrice de I Cesaroni: carriera e vita privata