in

Michele Merlo, gli amici danno il suo nome ad una stella: le parole della madre

Michele Merlo è morto a soli 28 anni a causa di un’emorragia celebrale dovuta ad una leucemia fulminante. L’ex volto noto di Amici 16 con la sua scomparsa improvvisa ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore sia della sua famiglia che dei suoi amici. Proprio quest’ultimi hanno voluto fare un regalo ai suoi genitori per affievolire leggermente il loro dolore e per donargli almeno per un momento un flebile sorriso. I suoi amici di sempre hanno deciso di dare il suo nome ad una stella. La mamma del giovane cantante ha condiviso questo meraviglioso gesto su Instagram, ringraziandoli per aver reso immortale il suo nome.

Michele Merlo gli amici danno il suo nome ad una stella: le parole della madre

La morte di Michele Merlo è un lutto straziante per i suoi famigliari e i tantissimi fan. Gli amici del cantante hanno deciso di dedicargli una stella, la quale ora porta il suo nome. La mamma dell’artista, Katia Ferrari, ha condiviso il gesto sul suo profilo Instagram (@ferrkat64). In una storia, la mamma di Mike Bird (il nome d’arte del volto noto di Amici 16) ha pubblicato il certificato che attesta l’effettiva esistenza della stella e la dedica che hanno scelto per Michele. Una dedica che riprende le parole pronunciate da suo padre Domenico dopo la sua scomparsa. Il messaggio recita: «Guardate il cielo, troverete una stella, la più luminosa è Michele. Vi abbracciamo tutti, vi voleva un gran bene. Noi vi vogliamo un bene immenso». Un gesto che ha commosso sia i suoi genitori che i suoi numerosi fan.

ARTICOLO | Michele Merlo caso aperto, accusato di aver fatto uso di droga: la rabbia del padre
ARTICOLO | Caso Michele Merlo, ospedali scagionati: “Processi clinici e assistenziali adeguati”

Un gesto che vale più di mille parole

Gli amici di Michele Merlo hanno dato il suo nome ad una stella. Ora il giovane ex cantante di Amici 16, morto a 28 anni a causa di un’emorragia celebrale dovuta ad una leucemia fulminante, brillerà per sempre nel firmamento. Sua madre, attraverso il suo profilo Instagram, ha ringraziato i ragazzi con delle semplici, ma efficaci parole: «La stella ci è stata regalata dagli amici più intimi e veri di Miki. Quelli che gli sono stati accanto sempre a casa e a Bologna fino alla fine». >> Altri Gossip

astrazeneca genova

18enne morta dopo AstraZeneca, primi risultati: Camilla soffriva di una malattia autoimmune

“Sospendere subito open day Astrazeneca sotto i 60 anni”, l’interrogazione a Speranza