in

Miranda Martino a “Oggi è un altro giorno”: dalla violenza carnale allo scandalo delle foto in Rai

Una puntata molto forte quella di “Oggi è un altro giorno”. Ospite in studio Miranda Martino che nel salotto di Serena Bortone è tornata a parlare delle violenze subite. La cantante e attrice, classe 1933, ha ripercorso quei drammatici momenti: «La prima volta avevo 20 anni. È stata una violenza carnale», ha esordito il volto noto, non nascondendo la propria emozione.

leggi anche l’articolo —> Mauro Corona, la figlia Marianna: «Ho lottato contro il cancro. Mi sentivo forte, invece…»

Miranda martino

Miranda Martino a “Oggi è un altro giorno”: la violenza carnale e lo scandalo delle foto in Rai

«La seconda violenza è avvenuta invece quando sono entrata in televisione. In Rai, una persona di cui non faccio nomi, mi ha fatto foto mentre stavamo insieme. Io ero nuda… E le ha poi distribuite a tutta la Rai», ha confessato Miranda Martino, che ha poi aggiunto: «L’ho saputo dopo 4 anni che aveva dato le foto ad altri due cantanti. È stato terribile, io non posso dimenticarlo. Eravamo nel ’57, un suo amico mi ha portato poi i negativi che io ho bruciato. In Rai mi guardavano tutti come se volessero possedermi, per questo me ne sono accorta!». Sempre dalla Bortone la cantante ha voluto sottolineare di non aver dimenticato quel terribile capitolo della sua vita: «Non l’ho superato. Non posso superarlo».

Non è la prima volta che Miranda Martino racconta delle violenze di cui è stata vittima. Ne ha fatto menzione in alcune interviste e ha scelto di parlarne in un libro, dal titolo “Caduta in un gorgo di torbide passioni”, pubblicato nel 2018. «Ho scritto la mia autobiografia perché avevo dei fantasmi che mi rullavano nella testa e avevo intenzione di farli uscire. Sono accadute due cose molto gravi nel corso della mia vita e ho deciso di raccontarle al pubblico levandomi tutte le paure legate a questi fatti», aveva detto all’indomani dell’uscita.

Miranda martino

«Mi ha trascinata al quarto piano tenendomi il braccio»

Anche nel salotto di Mara Venier Mina Martino aveva parlato di quella prima dolorosa violenza fisica: «Non sapevo neanche chi era… Si chiamava Enrico, faceva il fonico. Lui mi ha accompagnato a casa, è venuto al primo piano, mio ha trascinato al quarto piano tenendomi il braccio», ha raccontato la donna in lacrime a “Domenica In”. A proposito dello scandalo delle fotografie invece disse: «Adoravo il maestro, mi aveva insegnato tante cose, ma una sera, complice l’alcool, finii a letto con lui. Non so se mi avesse drogata, ma, sia pur stordita, mi accorsi che nella stanza non eravamo soli…». Leggi anche l’articolo —> Alessia Marcuzzi su Instagram col figlio Tommaso: «Sembra Jim Morrison…»

 

Gabriele Lo Giudice

Chi è Gabriele Lo Giudice, vita privata e carriera: tutto sul noto attore

Casting Avanti un altro 2021

Casting Avanti un altro 2021, tutte le informazioni per diventare un concorrente