in

E’ morta Milva, la “Rossa” della canzone italiana

È morta Milva, storica voce della musica italiana. Si è spenta a 82 anni nella sua casa di via Serbelloni, in pieno centro a Milano. Viveva con la segretaria Edith e la figlia, Martina Corgnati, critica d’arte. Da un po’ aveva perso la coscienza del tempo e della memoria.

milva morta

La carriera

Maria Ilva Biolcati era nata a Goro, in provincia di Ferrara (e la “pantera di Goro” è stato a lungo il su nomignolo), il 17 luglio del 1939. Nel 1961, appena ventiduenne, dotata di una estensione vocale straordinaria, approda al festival di Sanremo, dove si qualifica terza con Il mare nel cassetto. Quello stesso anno debutta nel cinema (La bellezza d’Ippolita accanto a Gina Lollobrigida) e sposa Maurizio Corgnati regista televisivo, intellettuale, parecchio più anziano, un pigmalione che avrà su Milva una influenza importante. Dopo la separazione, la cantante si unisce ad altri compagni, gli attori Mario Piave e Luigi Pistilli, il filosofo Massimo Gallerani.

Indomabile e irrquieta, amata non solo in Italia ma in buona parte d’Europa, nel ’62 Milva è già approdata all’Olimpia di Parigi. Cruciale il sodalizio con Giorgio Strehler che con lei farà Io, Bertolt Brecht e poi la dirigerà in Milva canta Bertolt Brecht e in Io, Bertolt Brecht N°2. Incanta i tedeschi con i Lieder e i francesi con la versione italiana di Milord, di Edith Piaf. Dagli anni ’80 le collaborazioni con i più grandi artisti italiani e internazionali si moltiplicano: ricordiamo quelle con Astor Piazzolla, Franco Battiato, Enzo Jannacci. Nel 2018, al Festival di Sanremo, Claudio Baglioni le assegna il premio alla carriera.

milva morta

Milva l’addio alle scene

Nel 2010 sulla sua pagina Facebook aveva scritto una lettera aperta bella e commovente. “Dopo cinquantadue anni di ininterrotta attività, migliaia di concerti e spettacoli teatrali sui palcoscenici di una buona metà del pianeta, dopo un centinaio di album incisi in almeno sette lingue diverse, ho deciso di mettere un punto fermo alla mia carriera (…) che credo grande e unica, non solo come cantante ma come attrice ed esecutrice musicale e teatrale (….). Ho deciso di abbandonare definitivamente le scene e fare un passo indietro”. >> Tutte le news di UrbanPost

pensioni draghi

Pensioni, Draghi manda in soffitta “Quota 100”: le opzioni al vaglio del governo

Milva malattia

Milva malattia, ne soffriva dal 2010: «Aveva perso la coscienza del tempo»