in

Morto improvvisamente il prof. Pietro Migliaccio, nutrizionista della tv e de “I Fatti Vostri”

È morto nella notte a Roma il prof. Pietro Antonio Migliaccio: noto nutrizionista televisivo, si è spento a 86 anni dopo aver accusato un improvviso malore. Docente in Scienza dell’alimentazione e specialista in Gastroenterologia, Migliaccio era presidente emerito della Società italiana di Scienza dell’Alimentazione. Conosciuto al grande pubblico per gli interventi televisivi, il nutrizionista della tv era seguitissimo nella rubrica tenuta all’interno del programma I Fatti Vostri, in onda su RaiDue, due volte a settimana.

morto pietro migliaccio

Morto il prof. Pietro Migliaccio: malore improvviso nella serata di ieri

A rendere nota la notizia della morte del prof. Migliaccio il sito web del suo studio medico. «Il professore è stato impegnato in studio fino al tardo pomeriggio di ieri (mercoledì 15 gennaio 2020, ndr), – ha raccontato all’Ansa la moglie Maria Teresa Strumendo Migliaccio – poi verso le 19 ha accusato un dolore e ci siamo recati in clinica. Poi in ambulanza d’urgenza al Policlinico Umberto I». Nulla da fare, però: è deceduto a causa della rottura dell’aorta. Pioniere della divulgazione scientifica sul tema della sana alimentazione, il prof. Pietro Antonio era nato a Catanzaro nel 1934, qui aveva conseguito la laurea in Medicina e chirurgia. Per oltre 25 anni era stato ricercatore dell’Istituto nazionale della Nutrizione.

morto pietro migliaccio

Tra i massimi esperti italiani di nutrizione

Fra i massimi esperti in Italia di nutrizione e sostenitore della dieta Mediterranea, Migliaccio era contro gli eccessi delle diete estreme. Da anni esercitava la professione di nutrizionista e dietologo clinico a Roma e attività didattica presso varie università italiane. Nominato all’unanimità presidente della Società italiana di Scienza dell’alimentazione (Sisa) il 12 marzo 2010, rivestiva attualmente la carica di presidente emerito. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche in ambito biochimico e nutrizionale, ha collaborato anche attivamente con la stampa e con numerose testate televisive per la divulgazione di temi riguardanti gli alimenti, la nutrizione e la salute.

morto pietro migliaccio

Leggi anche —> Rigopiano oggi, il ricordo di Francesca sopravvissuta alla tragedia e al fidanzato: «Dovevamo sposarci»

Romano Prodi

Romano Prodi: «Non tornerò in campo. Purtroppo non sono io ad avere creato le Sardine»

Lando Buzzanca

Lando Buzzanca patrimonio, i figli dal giudice tutelare: «Io rimbambito? Ragiono ancora bene»