in

Negramaro “Primo Contatto”, un concerto in streaming in attesa del ritorno dal vivo

La situazione d’emergenza costringe gli artisti a stringere i denti ancora per un po’: è per questo che i Negramaro hanno deciso di condividere con il loro pubblico uno speciale concerto in streaming in attesa di poter riassaporare il calore dei fan. L’evento, che sarà trasmesso in diretta esclusiva su LIVENow, andrà in onda venerdì 19 marzo 2021 alle ore 21.

Negramaro concerto streaming

Negramaro, “Primo Contatto”: il concerto in streaming in attesa del ritorno dal vivo

Si chiamerà, non a caso, “Primo Contatto” e sarà un evento complementare al tour dal vivo annunciato alcune settimane fa e previsto per il prossimo autunno. Lo show sarà trasmesso da La Lanterna Rome, un prestigioso spazio per eventi nel centro della capitale. Come anticipato, il concerto in streaming sarà visibile su LIVENow. Si tratta di una piattaforma per eventi dal vivo che fornisce soluzioni pay-per-view flessibili con l’obiettivo di riprodurre l’esperienza e l’emozione degli eventi live in un modo inedito ma non meno entusiasmante. I biglietti per l’evento dei Negramaro sono in vendita al prezzo di € 10,90 su LIVENow, Ticketmaster/Vivaticket/Ticketone e a € 5,35 su Ticketmaster/Vivaticket/Ticketone in Bundel con il biglietto del “Contatto Tour 2021” (acquisto unico).

ARTICOLO | Giuliano Sangiorgi dei Negramaro regista? Il sogno rivelato a “Movie Mag”

ARTICOLO | Giuliano Sangiorgi, una dedica per Ilaria e Stella: «Amarvi è una cosa leggera e profonda»

Negramaro concerto streaming

Come nasce “Contatto”

Contatto è il decimo album dei Negramaro e arriva dopo tre anni di silenzio della band pugliese. Pubblicato il 13 novembre 2020, rievoca un gesto piuttosto ‘proibito’ in questo momento storico. “In realtà – ha raccontato all’Agi Giuliano Sangiorgi in occasione dell’uscita – è una canzone scritta più di un anno e mezzo fa e su cui abbiamo lavorato tanto già da un anno. Quando ho scritto questa canzone il mio desiderio era di riportare fisicità a questa parola. Quando è successo il lockdown in realtà questa parola ha fatto un ulteriore salto vitale, da recupero della fisicità, nel contenuto e nella sostanza, ha assunto un senso onirico che non aveva mai avuto”.

“Oggi – ha aggiunto – la parola ‘contatto’ credo sia la parola più sognata sul pianeta, la stiamo sognando tutti disperatamente, è la cosa che ci riporta ai giorni normali senza questo fardello che pesa sulle nostre spalle e sulle nostre vite. Poi c’è anche da dire che questo periodo è un po’ un imbuto, tutte le grandi tematiche, le grandi ispirazioni, passano attraverso l’imbuto della pandemia, è una cosa che fagocita un po’ tutto, quindi anche una cosa che è stata scritta un anno e mezzo fa, attraverso questa lente di ingrandimento, diventa attuale e come se sia stata scritta oggi”. >> Tutte le notizie 

Claudia Vismara

Claudia Vismara fidanzata, è incinta di un noto attore: cosa si sa del suo privato

Riscatto digitale: gli imprenditori si raccontano ai GoDaddy Talks