in

Chi è Nina Verdelli, la donna che ha reso Alessio Boni padre per la prima volta nel 2020

Alessio Boni moglie non ha, ma possiede una splendida compagna di nome Nina Verdelli. È lei la donna che lo ha reso padre per la prima volta nel 2020. Lorenzo, infatti, è nato in pieno lockdown, il 23 marzo scorso, quando la città dell’attore, Bergamo, era straziata dall’emergenza Covid. «L’estrema felicità si contrapponeva alla tragicità del momento, a volte mi sentivo in colpa di gioire per una smorfia di Lorenzo, mentre nella mia città si stilava un bollettino di guerra», ha raccontato a qualche settimana dal lieto evento il 54enne.

leggi anche l’articolo —> Alessandro Tersigni, chi è la moglie: come si chiama il figlio della coppia

Nina Verdelli

Chi è Nina Verdelli, la donna che ha reso Alessio Boni padre per la prima volta

In quella stessa intervista concessa a ‘Vanity Fair’ l’attore ha parlato della sua meravigliosa compagna, Nina Verdelli: «Io e lei ci siamo trovati. Siamo come due musicisti che suonano lo stesso spartito». I 20 anni di differenza non contano: «Tra i due la più vecchia è lei. È infatti più saggia e paziente di me», ha precisato l’interprete, tra i protagonisti de “La compagnia del Cigno 2”. La loro storia va avanti splendidamente da circa 5 anni. La Verdelli è figlia del giornalista Carlo, ex direttore di Repubblica, e di un’altra nota giornalista, Cipriana Dall’Orto (ex condirettrice di Donna Moderna). La giovane ha voluto seguire le orme dei genitori: lavora nel mondo della comunicazione e ha vissuto per un po’ di tempo a New York, prima di far ritorno in Italia. Nel 2013 è diventata una delle firme di Glamour, realtà editoriale in cui ha maturato un ricco bagaglio di esperienze; poi è arrivata a Vanity Fair. Il suo libro di esordio è “Breve storia triste (del mondo)” uscito nel 2019. Una fatica letteraria che lei ha presentato così: «C’è un proverbio zen che dice: ‘Nella vita bisogna fare tre cose: scrivere un libro, piantare un albero, mettere al mondo un figlio’. Io sono partita dal libro. Questo è il mio primo e, se vi farà orrore, l’ultimo».

Nina Verdelli

I due hanno lavorato insieme

Secondo quanto dichiarato da “Di Lei” Alessio Boni e Nina Verdelli si sono trovati anche a lavorare insieme: hanno scritto i testi dello spettacolo musicale 66/67, frutto del sodalizio artistico tra l’attore e Omar Pedrini, ex leader del gruppo musicale Timoria. Leggi anche l’articolo —> Alessio Boni età, altezza, peso, vita privata: tutto sull’attore nel cast de Il Nome della Rosa

Letta e Salvini, qualche punto in comune potrebbe esserci: tutti e due bocciano l’Ue?

Mehmet Günsür

Chi è Mehmet Günsür, vita privata e carriera: tutto sul noto attore turco