in

Nonna Peppina è morta, l’anziana simbolo del terremoto del Centro Italia aveva 98 anni

È morta nonna Peppina. Nota con questo tenerissimo appellativo, la signora Giuseppa Fattori è stata il simbolo del terremoto del Centro Italia. La storia di nonna Peppina aveva fatto breccia nel cuore di tutti anche e soprattutto dopo essere stata sfrattata dalla sua casetta. (Continua dopo la foto)

L’abitazione di nonna Peppina era una casetta provvisoria in legno, ai tempi dichiarata abusiva. Giuseppa Fattori avrebbe compiuto 99 anni il 26 di novembre, abitava a San Martino di Fiastra, dove era nata e cresciuta. Ed è stato esattamente in quella frazione del piccolo comune maceratese che nonna Peppina era diventata famosa, suo malgrado, finita agli onori delle cronache per la vicenda della sua abitazione. (Continua dopo la foto)

Nonna Peppina morta simbolo del terremoto del Centro Italia

Difatti la sua residenza era stata dichiarata abusiva prima che venisse approvata la tanto dibattuta legge ‘Salva Peppina’. Solo tre settimane fa era caduta scivolando dal divano. Da quel momento nonna Peppina non si è più ripresa. Era stata nominata Commendatore della Repubblica dal presidente Mattarella. “Non so se me lo merito – disse in quella occasione –, ma sono tanto contenta. Non mi aspettavo niente e la vita mi ha dato veramente tanto. Sono grata. Dedico questo riconoscimento a mio marito Gaspare, detto Rino, che non c’è più da tredici anni”.

Cadavere corificato rinvenuto nel Leccese: appartiene a una donna

Seguici sul nostro canale Telegram

conte fucilata Renzi diretta piazzapulita

Sondaggi Piazzapulita, Conte e la stoccata in diretta a Renzi: «Perbacco…»

Covid oggi nuovi casi (10.544) e decessi (48) in calo, sale invece il numero dei ricoverati