in

Noto, colpito alla testa da un proiettile vagante: ragazzino in gravi condizioni

Dramma a Siracusa, ragazzino colpito alla testa da un proiettile vagante: è gravissimo. L’orrore mentre era in auto coi genitori. Un minore è stato ricoverato in ospedale a Catania in gravi condizioni dopo che un proiettile lo ha raggiunto alla testa a Noto. Stando alle prime ricostruzioni, riferite da “Il Messaggero”, il giovane era in macchina quando è stato preso in pieno da un colpo sparato in strada. Le forze dell’ordine all’inizio avevano ipotizzato che la pistola si trovasse in auto e che il colpo fosse partito accidentalmente. Le indagini però ora si stanno muovendo in un’altra direzione: “si sta privilegiando l’ipotesi che qualcuno abbia sparato contro l’auto”.

leggi anche l’articolo —> Incidente a Peio, al bivio Celledizzo: morto sul colpo giovane di 27 anni

noto sparatoria

Noto, colpito alla testa da un proiettile vagante mentre era in macchina con i familiari: ragazzino in gravi condizioni

Un ragazzo minorenne, la cui età non è ancora resa nota, si trova ricoverato in gravi condizioni in ospedale a Catania, dopo che un proiettile sparato da una pistola lo ha raggiunto alla testa. La tragedia si è verificata a Noto (Siracusa). Non è ancora chiara la dinamica: le forze dell’ordine sono al lavoro per accertare cosa possa essere accaduto. Come riferisce “Il Messaggero”, tra i primi a dare la notizia, non è ancora chiaro chi fosse l’obiettivo della persona che ha aperto il fuoco. Gli investigatori stanno interrogando i testimoni e hanno raccolto le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Leggi anche l’articolo —> Latina, ex pallavolista si accascia e muore: malore mentre giocava a padel

 

Seguici sul nostro canale Telegram

malore improvviso latina

Latina, ex pallavolista si accascia e muore: malore mentre giocava a padel

Cadavere scoperto nella grotta dell’Etna, al suo fianco una pagina di necrologi