in

Novara, tragico incidente stradale nell’autostrada A26: auto investe cinghiali, morte due persone

Novara, tragico incidente sull’autostrada A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, nel tratto compreso tra l’allacciamento con la A4 Torino-Trieste e Ghemme in direzione Gravellona Toce, all’altezza del km 139. Un auto ha investito due cinghiali e due persone hanno perso la vita. La notizia ha sconvolto la comunità locale e nel frattempo si cerca di capire da dove siano entrati gli animali. Risulta assurdo che due cinghiali vagassero così per l’autostrada.

Leggi anche –> Viviana Parisi, camion incidente sequestrato in ritardo: persa la prova più importante?

novara incidente cinghiali

Novara, incidente A26

Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 3:40 di notte, poco dopo il casello di Biandrate, direzione Gravellona. L’auto su cui viaggiavano le vittime ha investito due cinghiali e nell’impatto è finita fuori strada. A bordo c’erano tre passeggeri. All’improvviso, hanno attraversato due cinghiali di grossa taglia e il conducente non ha potuto evitarli. La vettura è finita fuori strada e il passeggero, un uomo di 39 anni, che era seduto dietro è stato sbalzato fuori dall’abitacolo, morendo sul colpo. Uguale sorte per il trasportato sul sedile a fianco del conducente, un 32 enne. L’unico ad essersi salvato è stato il conducete, trasportato in codice giallo all’ospedale di Novara.

novara incidente cinghiali

Cinghiali in autostrada

Non è chiaro come sia stato possibile che i cinghiali abbiano invaso l’autostrada e si sta cercando il punto di accesso degli animali. Sul luogo, oltre all’ambulanza, sono intervenuti i Vigili del fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 1° Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia. «Al momento non si registrano disagi al traffico», informa Autostrade.

Questo episodio riporta alla mente i tantissimi incidenti avvenuti sempre a causa di cinghiali che hanno invaso strada solitamente molto trafficate. Stando alle stime della Coldiretti «sono circa 400 gli incidenti stradali provocati dai cinghiali in Lombardia dal 2013 a oggi». Con oltre un milione di esemplari diffusi in Italia, la presenza dei cinghiali nei centri abitati e sulle strade è «ormai un rischio concreto per la sicurezza dei cittadini». Per la Coldiretti «non è quindi più solo una questione di risarcimenti ma è diventato un fatto di sicurezza delle persone che va affrontato con decisione». —> Viviana e Gioele, a Quarto Grado dettagli inediti sull’incidente: chi non ha chiamato i soccorsi

elisabetta canalis

Elisabetta Canalis, incidente bollente nel suo ultimo reel

Tommaso Zorzi Aurora Ramazzotti

Tommaso Zorzi su Aurora Ramazzotti: «Vorrei fare pace», poi svela motivi della lite al “GF Vip”