in

Oblivion con Tom Cruise, in onda stasera su Italia 1: trama e speciali curiosità

Oblivion con Tom Cruise è in onda stasera, 30 novembre, su Italia 1. Il film Americano diretto da Joseph Kosinski parla della storia di Jack Harper, tecnico riparatore di droni su una Terra, che deve combattere una guerra contro una razza aliena. Trama del film e speciali curiosità sulla pellicola.

>> Tom Cruise assente al matrimonio della figlia Isabella, c’entra Scientology?

Oblivion

Oblivion: trama

Nel 2077, l’umano Jack Harper lavora con la sua compagna Victoria “Vica” alla stazione di sorveglianza Tech 49. Jack ripara i droni e la sua memoria è stata cancellata come previsto dal protocollo di sicurezza per rimanere sulla Terra. Jack sa che la Terra è completamente esaurita dopo sessant’anni di guerra contro gli invasori alieni Scavengers “Scavs”. Gli alieni hanno infatti distrutto la luna e sono stati sconfitti dalle armi nucleari. I terrestri si sono spostati sulla luna di Saturno, Titano, poiché il pianeta è stato completamente distrutto. Ora Jack deve proteggere le centrali elettriche che utilizzano l’oceano per fornire energia a Titano che ripara i droni. Ha anche ricordi di una donna misteriosa all’Empire State Building quando la Terra era abitabile. Jack e Vic ricevono istruzioni da Sally (Melissa Leo), che si trova sulla stazione spaziale Tet. Vic è ansioso di lasciare la Terra tra due settimane per unirsi ai sopravvissuti su Titano.

Oblivion

Curiosità sul film

La prima curiosità su Oblivion riguarda la trama del film. Inizialmente infatti, Kosinski, lo scrittore e regista polacco che ideò la storia aveva pensato ad un racconto breve. Successivamente si tramutò tutto in graphic novel, rilasciata nel 2010. Il buon risultato in termini di pubblico ha portato all’adattamento sul grande schermo. Tom Cruise è il protagonista ma non tutti anno che l’attore Americano ha insistito molto per riuscire a interpretare il ruolo di Jack Harper. La star di Hollywood era infatti così affascinato dai lavori di Kosinski che non si volle far rubare il posto da nessuno. La terza curiosità riguarda la protagonista femminile. Il ruolo doveva andare a Jessica Chastain ma, lei rifiutò e alla fine la produzione prese Olga Kurylenko. Quest’ultima per preparasi al meglio ha deciso di guardare molti filmati sull’addestramento degli astronauti. La penultima curiosità su Oblivion riguarda la realizzazione degli oggetti di scena. Si è infatti deciso di costruire la navicella “Bubbleship” a grandezza naturale in modo che Tom Cruise la potesse guidare visto che possiede il brevetto di volo. L’attore ha anche festeggiato i suoi 50 anni sul set di Oblivion. Per festeggiare, il regista ha deciso di fargli un regalo speciale, ovvero una delle moto futuristiche del film. >> tutte le news di Urbanpost

Yara Bossetti, il pool di Marita Comi punta sul furgone: può ancora ‘raccontare’ qualcosa?

I regali di Natale si comprano online