in

Oggi è un altro giorno, Giuliana De Sio e la sua esperienza con il Covid: «Ho pensato di morire»

Giuliana De Sio, ospite a Oggi è un altro giorno, ha raccontato ai microfoni di Serena Bortone la sua terribile esperienza con il Covid-19. L’attrice è stata tra i primi personaggi del mondo dello spettacolo ad essere contagiata dal coronavirus la scorsa primavera. Giuliana ha dovuto combattere una lunga battaglia contro l’infezione, finendo anche in terapia intensiva. Per fortuna ora l’artista sta bene ed è tornata alla sua vita. Naturalmente l’attrice non dimenticherà mai cosa le è capitato e soprattutto non potrà mai cancellare dalla sua memoria i pensieri e le paure di quei giorni difficili. Le sue parole hanno commosso l’intero pubblico di Rai 1.

Leggi anche –> Giuliana De Sio a “La vita in diretta”: «L’isolamento è peggio del virus. Esperienza terribile»

Oggi è un altro giorno, Giuliana De Sio e la sua esperienza con il Covid

Giuliana De Sio, intervistata da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, ha deciso di raccontare la sua difficile lotta contro il Covid-19. L’attrice, visibilmente commossa, ha dichiarato: «Ne sono uscita mentalmente distrutta. Ho pensato di morire. Tutto il mio corpo era in allarme, ma anche la mia mente». Poi ha aggiunto: «Cercavo di allontanare dalla mia mente i pensieri terribili che avevo. Portavo quindi la mente a qualcosa di più leggero, ma poi i pensieri terribili tornavano. Quando sono uscita dall’ospedale c’era il lockdown. Gli altri si sentivano in trappola, io mio sentivo invece finalmente libera». Infine, la De Sio ha affermato: «L’esperienza con il coronavirus mi ha lasciato l’insicurezza. Sono sempre stata una tipa insicura io ma prima di ammalarmi avevo un po’ di sicurezza su alcune cose. Ora sono disoccupata da quasi un anno».

giuliana de sio coronavirus

L’attrice e la sua maternità mancata

Durante una lunga intervista a Io e te, Giuliana De Sio ha confidato di avere un solo rimpianto, ovvero quello di non aver avuto figli. L’attrice ha dichiarato: «Ho cercato tante volte la maternità, ma non è andata mai. Sono stata sfortunatissima. Ho avuto tre gravidanze e per tre volte, al quarto mese, ho perso questo bambino e quindi, forse, non doveva andare. A me sarebbe tanto piaciuto diventare madre perchè avrei voluto mettere in atto alcuni principi che ho rispetto alla maternità. Tanti miei amici e amiche sono diventati padri e madri e nella mia testa vedo commettere tanti errori. Oggi, il bambino è una piccola star che comanda tutto e poi vengono su degli esseri, soprattutto maschili, che fanno far soffrire noi donne». >>Altri Gossip

doc nelle tue mani anticipazioni 12 novembre

Doc: Nelle tue mani, anticipazioni 12 Novembre: Andrea Fanti scoprirà la verità?

Daniela Collu su X Factor:«Ho sempre guidato dei motorini ora mi danno una Ferrari»