in

Oggi è un altro giorno, Maria Rosaria Omaggio e l’amore: «Per me era importante, volevo un figlio»

La nota attrice e scrittrice italiana Maria Rosaria Omaggio è stata ospite di Oggi è un altro giorno, il talk pomeridiano di Rai 1 condotto da Serena Bortone. L’artista, nota al grande pubblico per aver interpretato Oriana Fallaci nel film di Andrzej Wajda Walesa – Uomo della speranza, nella lunga intervista ha parlato soprattutto della sua vita privata. In particolare ha ricordato il suo matrimonio a 17 anni e poi del suo grande vero amore. Una chiacchierata a cuore aperto che ha commosso il pubblico del primo canale Rai. Vediamo insieme che cosa ha dichiarato Maria Rosaria Omaggio ai microfoni di Serena Bortone.

Leggi anche –> GFVip 5, Giulia Salemi torna nella casa: confronto animato con i “Vipponi”

Oggi è un altro giorno, Maria Rosaria Omaggio e l’amore

Nella lunga intervista rilasciata a Oggi è un altro giorno, Maria Rosaria Omaggio ha parlato della sua vita amorosa. L’attrice si è sposata 17 anni con un uomo molto più grande di lei. Su quel matrimonio poi conclusosi ha dichiarato: «Perché l’ho fatto? Bisognerebbe chiederlo alla mia mamma. Si sentiva più tranquilla con un uomo in casa. Non ha funzionato, eravamo molto differenti. Se cercavo una figura paterna? L’ho cercato forse di più nella professione». Poi Maria Rosaria Omaggio ha parlato del grande amore della sua vita, con il quale ha desiderato anche creare una famiglia: «Io ho fatto spesso il tifo per il mio lui, rinunciando a delle occasioni. Per me la famiglia era importante e volevo un figlio. Se ci abbiamo provato? Cambiamo domanda, andiamo avanti». 

La sua interpretazione di Oriana Fallaci

Nel 2013 Maria Rosaria Omaggio ha interpretato Oriana Fallaci nel film Walesa – L’uomo della Speranza di Andrzej Wajda. Grazie a questo ruolo ha vinto il Premio Pasinetti nella 70° Mostra del cinema di Venezia, l’Arechi d’oro e il premio Oriana Fallaci 2014. Sul suo ruolo ha dichiarato: «Avendo interpretato Oriana nel film di Andrzej Wajda, ho pensato che, per raccontare la vera Fallaci e conoscerla davvero, bisogna farlo usando le sue parole. Bisogna leggerla e non bisogna parlarne per sentito dire. Ho lavorato molto sul suo personaggio innanzitutto come essere umano.  Così ho costruito faticosamente questo spettacolo con tutti i suoi testi. Come lei ho sbagliato tutti gli uomini». >> Altri Gossip

Foto profilo Instagram (@mariarosariaomaggio) 

Seguici sul nostro canale Telegram

Vittorio Iacovacci chi era

Chi era Vittorio Iacovacci, il carabiniere ucciso nell’attentato in Congo

Omicidio Bondeno

Bondeno, 51enne trovata morta in casa con la testa fracassata