in

Taranto, uccide la moglie e la suocera poi fugge: i carabinieri sulle tracce del killer

Omicidio Taranto. Ieri sera, 15 marzo 2021, un uomo di 61 anni ha messo fine alla vita di due donne, la moglie e la suocera. Le donne hanno ricevuto dei colpi con un arnese da lavoro. L’uomo ha chiamato i carabinieri ed è subito fuggito. Le forze dell’ordine sono sulle tracce del killer.

Omicidio Taranto

Omicidio Taranto uccide moglie e suocera

La tragedia è accaduta a Massafra, nel Tarantino. La famiglia viveva in un edificio in via Da Vinci. Durante la serata di ieri i carabinieri hanno ricevuto una inquietante telefonata. “Venite, ho ucciso mia moglie e mia suocera”. Queste le parole di un uomo che ha distrutto la propria famiglia. Prima di riattaccare, l’uomo ha anche manifestato l’intenzione di togliersi la vita.

I carabinieri sono arrivati subito sul posto e hanno trovato la triste scena. I cadaveri di Carolina Bruno e di sua madre Lorenza Carano, erano in stanze diverse dell’appartamento. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, sarebbero state aggredite con un oggetto appuntito dopo “un acceso diverbio”. Le due donne sono state colpite con violenza e non hanno avuto alcuna possibilità di difendersi dall’uomo. Il killer, Antonio Granata ha dato l’allarme chiamando il 112. Secondo alcune testimonianze, l’uomo avrebbe tentato di compiere gesti autolesionistici prima di allontanarsi a bordo della sua auto. i carabinieri hanno bloccato la zona per compiere le indagini e i militari del Ris stanno compiendo i rilievi per ricostruire la dinamica del duplice omicidio.

ARTICOLO | Chi è Filippo Luna: età, carriera, vita privata e curiosità sull’attore siciliano

ARTICOLO | Chi è Antonella Attili, vita privata e carriera: tutto sull’attrice italiana

omicidio Taranto

Chi era il killer di Taranto

Antonio Granata si occupa di potature di alberi e piante e non ha precedenti penali. Per uccidere ha probabilmente usato un arnese da lavoro. I carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche stanno compiendo i rilievi e cercando di ricostruire la dinamica del duplice omicidio. Marito e moglie vivevano tempo fa nell’appartamento al piano di sopra. La coppia non aveva figli. Circa un anno fa, i coniugi avrebbero perso il loro alloggio a un’asta e si erano trasferiti al pianterreno dalla suocera. Qui vivevano tutti e tre. I vicini raccontano che i litigi erano praticamente all’ordine del giorno.

Il sindaco di Massafra, Antonio Quarto, parla di “immane tragedia che ha colpito la comunità. Una notizia che ci rattrista e ci lascia storditi. Pensiamo sempre che questi eventi tragici non ci debbano mai toccare da vicino. Bisogna reagire a una bruttissima notizia che si aggiunge al periodo che viviamo, sicuramente non dei più semplici”.>>Tutte le news

 

Filippo luna

Chi è Filippo Luna: età, carriera, vita privata e curiosità sull’attore siciliano

Varianti Covid vaccini efficaci

Pfizer, Moderna e Johnson efficaci contro le varianti Covid: la conferma dell’Ema