in

Torino, trovato il cadavere di un uomo in una cantina: aveva un coltello conficcato in un occhio

Omicidio a Torino – il cadavere di un uomo di 52 anni è stato ritrovato in un appartamento in centro. Il padre, preoccupato perché non sentiva il figlio da qualche giorno, ha chiamato i carabinieri. Le forze dell’ordine hanno trovato il corpo della vittima steso a pancia in giù con un coltello conficcato in un occhio. Alcuni testimoni hanno riferito ai militari che l’uomo aveva litigato con il fratello.

omicidio Torino

Omicidio a Torino trovato morto in via Principi d’Acaja: aveva uno coltello in un occhio

Il padre ha raccontato ai carabinieri che non sentiva il figlio da giorni. Le forze dell’ordine hanno perlustrato l’appartamento e hanno chiamato i vigili del fuoco per sfondare porta della cantina dell’appartamento in via Principi d’Acaja, nel centro di Torino. Gli uomini hanno trovato proprio in cantina il corpo di Enrico Pellegrini. Il 52enne era steso supino e aveva un coltello conficcato in un occhio.

Sono in corso le indagini sul caso: si cercano impronte e ogni dettaglio utile a ricostruire la vicenda. Il corpo della vittima è stato ritrovato ieri, nel pomeriggio, in un appartamento non lontano dalla stazione di Torino Porta Susa. Tuttavia secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale, il cadavere poteva essere lì da qualche giorno. Infatti il padre aveva dichiarato che il figlio non gli rispondeva da più giorni.

ARTICOLO | Denise Pipitone, Jessica Pulizzi: «Io a casa ci ‘a purtai …», parla un testimone della nuova inchiesta

ARTICOLO | Blitz a Napoli nell’albergo di Emilio Fede: il giornalista svegliato alle 4 di notte

Ricercato il fratello della vittima

La vittima abitava da solo in un appartamento di quello stesso stabile. Ad uccidere Enrico Pellegrini sarebbe stata proprio la coltellata all’occhio. Secondo alcuni testimoni il 52 enne avrebbe litigato con il fratello di 48 anni, prima di scomparire. I carabinieri hanno quindi rintracciato Carlo Pellegrini, il fratello 48enne della vittima. L’uomo si trovava in Veneto. Gli investigatori dell’Arma interrogheranno l’uomo che li aiuterà a ricostruire gli ultimi eventi prima che l”uomo morisse.>>Tutte le notizie

Covid bollettino 27 giugno 2021

Covid oggi 782 nuovi casi e 14 morti, 57mila gli italiani ancora positivi al virus

campania mascherine aperto

Mascherine all’aperto, le regole della Campania: cosa dice l’ordinanza di De Luca