in

Omicron, quali sono i sintomi: ce n’è uno nuovo, come riconoscerla subito

Come si manifesta Omicron? Quali sono i sintomi? Come riconoscerla? Sono le domande che stanno assillando in questi giorni gli Italiani. La variante sudafricana, giudicata molto più contagiosa, ma per fortuna più lieve della Delta, ha preso piede anche nel nostro Paese. Le prime manifestazioni nella maggior parte dei casi sono simili a quelli di un raffreddore, che possono trarre in inganno chiunque. Un fatto questo che non aiuta, perché è facile prenderla per una banale infreddatura, e che “giustifica” la corsa al tampone di queste ultime ore.

omicron sintomi

Omicron sintomi quali sono: come riconoscerla subito

Il rischio di scambiare i sintomi della variante Omicron con un raffreddore è maggiore: difficile distinguere in questo caso il Covid dagli altri virus stagionali. Ci sarebbe però un sintomo che non lascerebbe adito a dubbi. Omicron ha portato con sé, oltre a naso che cola, mal di testa, stanchezza, starnuti e mal di gola, una nuova sensazione da tenere sotto occhio. Si tratta della perdita di appetito: a detta degli esperti è questo il campanello d’allarme. È quanto emerge dai dati dell’app Zoe, il sistema che analizza la diffusione del coronavirus nel Regno Unito. “I siti web ufficiali indicano ancora che l’insorgenza improvvisa di una forte tosse, febbre e perdita dell’olfatto e del gusto sono i principali segni di un’infezione da coronavirus. E quindi un’indicazione per mettersi alla prova e isolare”, ha detto il professor Tim Spector, epidemiologo del King’s College, sulle colonne del «Guardian». “Al contrario, per la maggior parte delle persone affette da Omicron, la malattia è avvertita come un raffreddore e inizia con naso che cola, mal di gola e mal di testa. Per salvare vite umane, è urgente e necessario aggiornare la comunicazione”, ha dichiarato sempre l’esperto.

omicron sintomi

“Meno tosse e febbre, più raffreddore”

Spector in un’intervista concessa alla «BBC» ha rimarcato la stessa cosa: “La nuova variante si presenta con naso che cola e starnuti, mal di testa, gola che brucia, dolori alle ossa e stanchezza”. L’avvertimento quindi è che: “le persone che hanno questi segni non dovrebbero sottovalutarli. È necessario che facciano un test per eventualmente isolarsi e non infettare gli altri”Leggi anche l’articolo —> Variante Omicron: i cinque sintomi ufficiali segnalati dagli esperti

 

Seguici sul nostro canale Telegram

ospedali al collasso

Boom di contagi in Italia, ospedali al collasso: rischio paralisi, qual è la situazione

terremoto Gubbio

Terremoto in Grecia, la terra trema a Creta: avvertita una scossa di magnitudo 5,7