in

Variante Omicron: i cinque sintomi ufficiali segnalati dagli esperti

“Sintomi lievi, simili a volte a quelli di un raffreddore”. Si legge così in una delle ultime Agenzie dell’«Adnkronos». La variante Omicron continua a diffondersi nel nostro Paese, è boom di contagi. Ma molti soggetti, però, sembrano mostrare una forma lieve della malattia, specie se paragonata a quella determinata dalla variante Delta. La notizia arriva dagli Stati Uniti e deve far riflettere. I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno sottolineato un aumento dei casi di influenza. Da qui il pericolo di confondere i sintomi e la necessità di fare un tampone per accertare se si tratti di SARS-CoV-2 o di un altro malanno stagionale.

leggi anche l’articolo —> Boom di contagi in Italia, cosa dice l’ultimo report dell’Iss: il piano di Figliuolo contro Omicron

omicron sintomi

Variante Omicron: i cinque sintomi ufficiali segnalati

L’«Adkronos» ha riportato le ultime dichiarazioni del professor Tim Spector, scienziato di riferimento dell’app ZOE COVID molto nota nel Regno Unito. L’uomo è intervenuto al «Newsweek» tracciando un quadro della situazione: «È chiaro al momento che se ci soffermiamo su aree con alto tasso di contagi Omicron, ma anche a livello nazionale, vediamo un quadro in cui non dominano i classici sintomi Covid». Stando ai dati registrati a Londra tra ottobre e dicembre, i sintomi più comuni riportati e archiviati dall’app sono stati naso che cola, mal di testa, stanchezza, starnuti e mal di gola. Segnali che sono associabili anche ad altri virus che non siano il Covid.

omicron sintomi

A volte simili ad un comune raffreddore

Si tratta di sintomi riscontrati in ogni paese da milioni di persone, in particolare tra i bambini nel periodo invernale e primaverile. Il recupero dalle comuni malattie da raffreddamento avviene nel giro di 10 giorni, secondo i Centers for Disease Control and Presentino (CDC). Come riferiscono gli esperti però le persone immunodepresse o affette da asma e patologie respiratorie hanno comunque da temere. Sono loro a rischiare di arrivare a sviluppare malattie più serie, come la polmonite, e a finire in terapia intensiva. Dunque ricapitoliamo, per chiarezza, quali sono i sintomi ufficiali lievi della variante Omicron? Sono esattamente cinque: naso che cola; mal di testa; stanchezza; starnuti; e infine mal di gola. Leggi anche l’articolo —> Decreto Natale, Zangrillo furioso: “Se si esce e si prende la Omicron si muore? Falso”

variante omicron sintomi

Seguici sul nostro canale Telegram

figliuolo

Boom di contagi in Italia, cosa dice l’ultimo report dell’Iss: il piano di Figliuolo contro Omicron

Bassetti covid

Covid, per Bassetti è tempo di cambiare: «Isolamento solo per i positivi, non per i contatti»