in

Orologio dell’Apocalisse a soli 100 secondi dalla mezzanotte: cosa significa

Guerra in Ucraina, l’orologio dell’Apocalisse è a soli 100 secondi dalla mezzanotte. Cosa vuol dire? Nel 1947 gli scienziati della rivista «Bulletin of the Atomic Scientists» dell’Università di Chicago hanno creato l’Orologio dell’Apocalisse, che calcola metaforicamente quanto tempo manca ad un’ipotetica fine del mondo, in base agli eventi che si verificano. Secondo quanto riferito dai principali media, tra cui «TPI», al momento mancano solo 100 secondi dalla mezzanotte.

leggi anche l’articolo —> Come la guerra in Ucraina si riflette in Italia: quali materie prime iniziano a scarseggiare

orologio apocalisse

Orologio dell’Apocalisse a soli 100 secondi dalla mezzanotte: cosa significa

Dobbiamo spaventarci per l’avviso del Bollettino degli Scienziati Atomici, che tiene conto dei pericoli di un olocausto nucleare? L’organizzazione è tornata a riunirsi negli ultimi giorni, tenendo conto del conflitto in Ucraina. Il rischio a cento secondi da Armageddon già c’era in gennaio, in occasione dell’annuale aggiornamento della valutazione del pericolo. “Che le lancette non si siano spostate non significa che la situazione si è stabilizzata”, ha spiegato un portavoce. E ancora: “L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e la conquista della centrale atomica di Zaporizhzhia fanno sì che l’umanità sia arrivata al punto più vicino di sempre alla autodistruzione nucleare”, ha aggiunto.

orologio apocalisse

Il Bollettino degli Scienziati Atomici fu fondato dopo Hiroshima e Nagasaki

Il Bollettino degli Scienziati Atomici fu fondato dopo Hiroshima e Nagasaki da Albert Einstein, J. Robert Oppenheimer, Eugene Rabinowitch e altri scienziati dell’Università di Chicago che avevano contribuito alla realizzazione della prima bomba atomica nel Progetto Manhattan. Da 75 anni il Doomsday Clock offre le sue valutazioni, fa le sue stime. Due i momenti in cui l’orologio dell’apocalisse si è trovato vicino alla mezzanotte: nel 1953, quando Stati Uniti e Unione Sovietica avevano iniziato a provare le bombe all’idrogeno e nel 2018, in seguito al fallimento di leader mondiali per affrontare le tensioni concernenti le armi nucleari e la questione dei cambiamenti climatici, come ha ricordato sempre «TPI». Leggi anche l’articolo —> Russia-Ucraina, Cacciari ‘bacchetta’ l’Europa: «Rischio realissimo dell’errore fatale»

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Ucraina russia

Come la guerra in Ucraina si riflette in Italia: quali materie prime iniziano a scarseggiare

green pass italia

Green Pass, quando finirà? Cosa cambia il 31 marzo con la fine dello stato di emergenza