in

Incidente a Padova con la moto dell’amico, 17enne muore dopo ricovero: non sembrava grave

Padova incidente – Sabato 4 settembre 2021. Un ragazzo di 17 anni si è spento questa mattina dopo aver riportato delle gravi lesioni in un sinistro in cui era rimasto coinvolto all’1.30 dell’altra notte. Un’altra vita spezzata. Si chiamava Filippo Alberto Contin e abitava nel quartiere Cave.

leggi anche l’articolo —> Chieti, incidente stradale nella notte: morti quattro ragazzi e un ferito grave

Filippo contin morto

Incidente a Padova con la moto dell’amico, 17enne muore dopo ricovero: non sembrava grave

Un ragazzo di 17 anni, Filippo Alberto Contin, è morto nella notte all’ospedale di Padova dopo aver avuto un incidente in moto. Il sinistro lungo via don Bosco a Selvazzano. Per cause ancora al vaglio degli agenti, il ragazzo ha perso il controllo del mezzo ed è andato a schiantarsi contro un palo. L’impatto lo ha fatto cadere a terra. Arrivati prontamente sul post medici e staff del 118. All’inizio non sembrava grave, il ragazzo è stato trasportato in ospedale, dove poi si è spento per alcune lesioni interne. Come riporta “Leggo”, la giovane vittima era a bordo di una moto 125 cavalli di cilindrata, che gli era stata prestata da un amico. L’aveva presa perché era andato a cercare il suo smartphone, che diceva di aver perso poco prima e non molto lontano. Il giro dell’isolato però è costato caro: non vedendolo tornare gli amici sono andati a cercarlo. Dinnanzi si sono trovati Filippo Alberto a terra. Ma come dicevamo, non sembrava grave.

ambulanza

Era un giovane calciatore: la comunità sotto choc

I primi soccorsi dello staff del 118, le cure mediche in ospedale, poi le complicazioni. Il giovane è stato sottoposto ad un delicato quanto lungo intervento a fegato e milza. Le sue condizioni sono peggiorate, il 17enne è morto stamattina, sabato 4 settembre 2021. Fillippo Alberto Contin abitava coi genitori nel quartiere Cave di Padova, giocava a calcio negli juniores dell’Usma Caselle. Un ragazzo d’oro, lo descrivono quanti lo conoscevano. La comunità è ancora sotto choc, stretta attorno alla sua famiglia. Leggi anche l’articolo —> Incidente sulla tangenziale di Mestre, coinvolti due bambini: uno non ce l’ha fatta, grave l’altro

Chieti, incidente stradale nella notte: morti quattro ragazzi e un ferito grave

Sparatoria a Trieste otto feriti

Sparatoria a Trieste otto feriti, si indaga per ricostruire quanto accaduto