in

Paola Turani in lutto, lungo messaggio d’addio: «Non si è mai abbastanza pronti»

Gli occhioni azzurri tradiscono tutta la tristezza per l‘addio appena dato: così Paola Turani condivide il suo lutto sul social con un lungo messaggio d’affetto per la persona cara mancata. I sorrisi contagiosi di cui l’influencer è sempre carica lasciano spazio al dolore e alla riflessione. Le parole della trentaduenne bergamasca invitano a non perdere il tempo e a donarlo senza freni alle risorse preziose che sono i nonni. Quelli che lei, con l’ultima che aveva, ha perso tutti.

paola turani lutto

Paola Turani in lutto: «Non si è mai abbastanza pronti»

«Oggi abbiamo salutato mia nonna – scrive Paola su Instagram condividendo il lutto da cui è stata colpita – (l’ultima nonna che avevo, – spiega – il nonno paterno non l’ho mai conosciuto, i miei nonni materni invece se ne sono andati qualche anno fa..). E anche se ci avevano preparati, anche se purtroppo ce l’aspettavamo, la verità – ammette – è che non si è mai abbastanza pronti nel lasciare una persona cara.

In questi giorni ho pensato molto a quanto i nonni siano stati importanti per me, parte integrante della mia vita, un punto di riferimento, fondamentali durante la mia crescita. Tutte le volte che mi allungavano un dolcetto di nascosto per farmi felice, tutte le volte che mi rannicchiavo sulle loro ginocchia ad ascoltare un vecchio proverbio, tutte le volte che con saggezza mi insegnavano cose nuove».

«Godetevi ogni attimo con loro…»

«Tutti loro – prosegue la Turani nella lunga didascalia al post social – hanno lasciato un vuoto nella mia famiglia. Ma questa è la vita, ci mette continuamente alla prova e si arriva ad un punto in cui bisogna riuscire a dire addio. Il ciclo della vita. Godetevi ogni attimo con loro, – esorta dunque – abbracciateli, vogliategli bene perché i loro insegnamenti nel vostro futuro saranno oro! Grazie Nonno Battista, Nonna Gemma e Nonna Piera, sono sicura che un giorno ci ritroveremo tutti insieme e uhh quante cose avrò da raccontarvi! Mi mancate… CIAO NONNI».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi abbiamo salutato mia nonna (l’ultima nonna che avevo, il nonno paterno non l’ho mai conosciuto, i miei nonni materni invece se ne sono andati qualche anno fa..) e anche se ci avevano preparati, anche se purtroppo ce l’aspettavamo, la verità è che non si è mai abbastanza pronti nel lasciare una persona cara. In questi giorni ho pensato molto a quanto i nonni siano stati importanti per me, parte integrante della mia vita, un punto di riferimento, fondamentali durante la mia crescita: tutte le volte che mi allungavano un dolcetto di nascosto per farmi felice, tutte le volte che mi rannicchiavo sulle loro ginocchia ad ascoltare un vecchio proverbio, tutte le volte che con saggezza mi insegnavano cose nuove. Tutti loro hanno lasciato un vuoto nella mia famiglia. Ma questa è la vita, ci mette continuamente alla prova e si arriva ad un punto in cui bisogna riuscire a dire addio. il ciclo della vita. Godetevi ogni attimo con loro, abbracciateli, voletegli bene perchè i loro insegnamenti nel vostro futuro saranno oro! Grazie Nonno Battista, Nonna Gemma e Nonna Piera, sono sicura che un giorno ci ritroveremo tutti insieme e uhh quante cose avrò da raccontarvi! Mi mancate.. CIAO NONNI❤️

Un post condiviso da PAOLA TURANI (@paolaturani) in data:

Leggi anche —> Paola Turani Instagram lato b da sirena, sinuosa e ammaliante: «Tra le foto più belle mai pubblicate!»

paolo bonolis figlio ospedale

Paolo Bonolis il figlio in ospedale, è stato operato: «Post intervento parecchio doloroso»

Ricchi e Poveri, storica reunion a Sanremo 2020: «Voglio essere il quinto»