in

Paolo Rossi, furto in casa nel giorno dei suoi funerali: l’oltraggio al campione

Nella mattina di ieri, 12 Dicembre 2020, si sono svolti i funerali dell’ex calciatore Paolo Rossi. Il mondo del calcio ha omaggiato il grande campione con un minuto di silenzio sui vari campi da gioco. Doveva essere una giornata triste e dedicata completamente alla memoria del giocatore, ma purtroppo è avvenuto un episodio decisamente spiacevole, un vero e proprio oltraggio nei suoi confronti: c’è stato un furto nella casa di Paolo Rossi nel giorno dei suoi funerali. Un episodio talmente sgradevole che ha lasciato tutti quanti senza parole. Al rientro da Vicenza nell’agriturismo in Toscana, la moglie Federica ha trovato il caos conseguente al furto. Sono in corso i rilievi da parte della Polizia scientifica.

Paolo rossi

Leggi anche –> Paolo Rossi i funerali a Vincenza: feretro portato a spalla dagli azzurri del Mundial

Paolo Rossi, furto in casa nel giorno dei suoi funerali: l’oltraggio al campione

Nel giorno dei funerali, mentre tutta l’Italia piangeva per l’addio a Paolo Rossi, la casa di ‘Pablito’, a Bucine, nell campagna toscana, è stata svaligiata. Al rientro da Vicenza, luogo in cui si sono svolte le esequie, la moglie Federica ha trovato la loro casa completamento in subbuglio a causa del furto. Tantissimi sono gli oggetti mancanti in casa. Al momento sono in corso i rilievi da parte della Polizia scientifica per poter stabilire con certezza che cosa sia avvenuto durante le ore di assenza dei familiari del campione e soprattutto per assicurare alla giustizia gli autori del furto. Un oltraggio a Pablito e alla sua famiglia in uno dei giorni più dolorosi, ovvero l’ultimo saluto ad un padre e marito affettuoso.

Paolo rossi

Hanno portato via un ricordo prezioso

Un oltraggio orribile nel giorno del funerale di Paolo Rossi a Vicenza. Il furto è avvenuto nella residenza di Bucine in provincia di Arezzo. A scoprire l’effrazione è stato un collaboratore di Rossi nell’attività dell’agriturismo, accortosi di una finestra rotta. Da una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, sembra sia stato rubato un orologio appartenente a Rossi e una piccola somma di denaro in contanti trovata in casa. I ladri hanno risparmiato i premi ottenuti dal campione durante la sua carriera. Ora saranno gli accertamenti a tracciare un bilancio definitivo del bottino e a individuare i colpevoli di tale azione. >> Altre News

Vaccino Covid, Speranza mette le mani avanti: “Non sarà subito per tutti”

Andrea Bocelli

Chi è Andrea Bocelli, vita privata e carriera: tutto sul tenore italiano