in

Grave incidente a Pietrasanta, operaio schiacciato da due lastre di marmo: soccorsi inutili

Toscana – Incidente Pietrasanta, morte bianca sul lavoro. L’episodio si è verificato stamattina, 8 settembre 2021, in un’azienda in via Aurelia. Un uomo schiacciato da un marmo, aveva solo 54 anni compiuti venerdì scorso. La vittima è stata travolta da due lastre all’interno dell’azienda “2P trading srl”, dove lavorava. L’operaio era residente a Ripa, frazione di Seravezza.

leggi anche l’articolo —> Incidente lungo “la strada degli Scrittori” a Caltanissetta, scontro tra furgoni: traffico bloccato

Pietrasanta marmo

Grave incidente a Pietrasanta, operaio schiacciato da due lastre di marmo: soccorsi inutili

Dramma a Pietrasanta, un uomo è rimasto schiacciato tra due lastre di marmo. Così è stato trovato stamani il lavoratore, deceduto all’interno di una ditta, la 2P Trading srl, di via Aurelia, nella cittadina in provincia di Lucca. Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo pare sia rimasto travolto dal materiale pesante, mentre stava effettuando uno scarico. All’improvviso alcune lastre di marmo si sarebbero sganciate dal carrello e gli sarebbero cadute addosso. Sul posto l’automedica del 118 e gli operatori della prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, oltre alle forze dell’ordine. Vano ogni tentativo di soccorso purtroppo: l’uomo era già morto. Per i rilievi è giunta, come dicevamo, una pattuglia dei carabinieri, che dovrà ricostruire l’esatta dinamica della tragedia. Ennesimo caso di morte bianca in Toscana. Ad appena 24 ore di distanza dall’incidente avvenuto nel porto di Livorno. Un marinaio di origine filippina, 55 anni, è deceduto dopo essere stato colpito da un cavo di acciaio, mentre si stavano facendo delle operazioni di attracco di una nave.

Pietrasanta incidente

Le parole del presidente della Regione Toscana

«Oltre all’occupazione dobbiamo essere molto forti e impegnati a mettere risorse per garantire i processi di sicurezza con cui i lavoratori operano. Ritengo che al di là degli incentivi è anche il momento in cui il pubblico intervenga per dare alle imprese quelle condizioni che portano ad investire senza mai mettere in secondo piano la sicurezza». Queste le parole del presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, a margine della firma del ‘Nuovo patto per il lavoro” sul territorio siglato con il Ministero del Lavoro in Giunta a Firenze, poco prima che si diffondesse la notizia dell’incidente a Pietrasanta. Leggi anche l’articolo —> Napoli, incidente sul lavoro: morto un operaio nel cantiere del metrò

schiacciato marmo

 

festino yacht Genova

Genova, party abusivo su uno yacht: tre persone beccate nella barca di qualcun altro

Italia-Lituania, le ultime sulla formazione della Nazionale in campo stasera a Reggio Emilia