in

Chi è Rita Cucco, la moglie di Pino Donaggio: la nascita della canzone “Io che non vivo (senza te)”

Orgoglio tutto italiano, uno dei più grandi talenti del nostro Paese. Stiamo parlando di Pino Donaggio, classe 1941, cantautore e compositore, noto soprattutto per il brano Io che non vivo (senza te), che ha venduto, nelle varie versioni, oltre 80 milioni di copie in tutto il mondo. Come compositore di colonne sonore ha collaborato, tra gli altri, con registi come Brian De Palma, Dario Argento e Pupi Avati. Cosa sappiamo della sua vita privata? Chi è la moglie Rita Cuoco?

leggi anche l’articolo —> Chi è l’ex compagno di Francesca Neri: oggi è sposato con una famosissima attrice

pino Donaggio

Chi è Rita Cucco, la moglie di Pino Donaggio

Ospite al programma «Oggi è un altro giorno» su Raiuno Pino Donaggio ha raccontato di aver dedicato «Io che non vivo (senza te)» alla sua adorata moglie, con cui è convolato a nozze nel 1966. Al «Gazzettino» aveva raccontato così l’origine del brano: «Avevo cominciato a suonare qualcosa e questa canzone mi è venuta fuori così, subito. C’era vicino la mia fidanzata, Rita, che oggi è mia moglie, e ho cominciato a scrivere pensando a lei. Mi erano venute anche delle parole di testo ma pensai di dare il tutto a Pallavicini e lui ne fece una grande canzone d’amore». Ma chi è Rita Cuoco? Cosa sappiamo di lei? Veneziana doc, come il marito, abitava alla Giudecca, ma era nata e cresciuta a San Giacomo. I due si sono sposati dopo cinque anni di fidanzamento. Il 15 maggio 1966 Rita è arrivata alla Chiesa della Santissima Redenzione su una gondola, indossando un abito della sarta Antonietta Biglia, come riferisce «Il Sussidiario». La prima canzone che Donaggio ha scritto per la moglie è stata “Il mio sotterraneo”: «Eravamo ragazzini. Ricordo durante l’estate di averle dato il testo in barca. Stava prendendo il sole. Rita era bellissima».

pino Donaggio

Sposati dal 1966 hanno due figli

Il compositore ha ricordato invece così il primo incontro con la donna della sua vita: «Ad una di quelle feste che si facevano a casa con gli amici. Ci ero andato con un’altra ragazza, ma ho visto lei ed era stupenda». La coppia ha due figli, Cristiano ed Elisabetta, e tre nipotini. Nel 2021, a quasi 80 anni, Pino Donaggio ha deciso di raccontarsi in una biografia, dal titolo Come sinfonia, scritta con Anton Giulio Mancino, insegnante di Cinema all’Università di Macerata, per l’editore Baldini Castoldi. Un libro ricco di aneddoti, un modo per farsi conoscere dalle nuove generazioni. Leggi anche l’articolo —> Chi era Maurizia Calì, l’amante di Domenico Modugno: dalla loro storia segreta un figlio

pino Donaggio

Seguici sul nostro canale Telegram

Eboli Battipaglia incidente mortale, madre perde la vita grave la figlia

Incidente mortale tra Eboli e Battipaglia: madre perde la vita, grave la figlia

Eleonora Daniele

“Storie Italiane”, a Pozzuoli aggressione alla troupe: attimi di panico in diretta