in

Il principe Filippo compie 99 anni, nozze di Ferro con Elisabetta II: nel mezzo quanti tradimenti…

Il 10 giugno 1921 nasceva il principe Filippo di Grecia e Danimarca. Mai avrebbe pensato forse che 26 anni sarebbe convolato a nozze con la futura regina di Inghilterra, Elisabetta II. Ed è proprio accanto a lei, che il principe, duca di Edimburgo, taglia oggi il traguardo dei 99 anni. Per festeggiare l’importante ricorrenza, Buckingham Palace ha diffuso una nuova foto che lo ritrae assieme alla consorte. Una foto, diventata virale, scattata a Windsor, lo scorso 1 giugno, la prima insieme dopo molto tempo. Per i due oggi si prospetta un giornata piuttosto tranquilla. Il portavoce del ministro della Difesa ha dichiarato a Yahoo Uk che non ci saranno i consueti colpi di cannone a salve, come del resto era stato anche per The Queen ad aprile. In programma un pranzo con la moglie e le videochiamate con figli, nipoti e bisnipoti. Un quadretto familiare da favola, ma a guardarle da vicino raramente le cose sono perfette come sembrano.

leggi anche l’articolo —> Regina Elisabetta discorso toccante agli Inglesi: il gesto ammirabile di William e Kate

principe Filippo

Principe Filippo compie 99 anni, nozze di Ferro con Elisabetta II: nel mezzo quanti tradimenti…

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo sono una delle coppie più longeve e non solo della Monarchia britannica. Tra alti e bassi i due, entrambi ultra-novantenni, hanno portato avanti il loro matrimonio: eppure qualche «rospo» la Regina ha dovuto mandarlo giù. Come riporta ‘Di Lei’ non sono mancati, infatti, numerosi tradimenti in questi 70 anni di vita insieme. La Regina Elisabetta e Filippo si sono sposati il 20 novembre 1947, ma si sono conosciuti molto tempo prima. Nel 1934 i loro sguardi si sono incrociati al matrimonio del duca di Kent, zio di lei, con Marina di Grecia, cugina di lui. L’amore però è ‘fiorito’, almeno nella Regina Elisabetta, allora 13enne, nel 1939. A lui sono serviti quattro anni più: soltanto nel ’43 il principe si è accorto di lei dando inizio ad un lungo corteggiamento, che ha come «testimone» l’italiano Carlo Tanzi, maître del Savoy, l’albergo in cui i due erano soliti incontrarsi. La proposta di matrimonio è arrivata nel 1946: re Giorgio VI acconsente purché si aspettino i 21 anni della figlia per l’ufficializzazione. Così il 9 luglio del 1947 con un sontuoso party a Buckingham Palace Elisabetta e Filippo si fidanzano. Il principe regala alla futura consorte un anello di diamanti realizzato da Philip Antrobus LTD, sfruttando le pietre di una tiara della madre Alice.

principe Filippo

Le nozze il 20 novembre del 1947 nell’abbazia di Westminster

Poi le grandi nozze nel 1947 celebrate nell’abbazia di Westminster. Re Giorgio VI fa dono al futuro genero di una serie di titoli, tra cui quello di Duca di Edimburgo, con il quale oggi Filippo è noto ai più. Per amore della sua Elisabetta, questi ha dovuto rinunciare anche al suo cognome, Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg, e alla religione convertendosi da ortodosso ad anglicano. Per la luna di miele la coppia si è recata a Broadlands, ospiti di lord Mountbatten. Elisabetta II e Filippo consumarono la prima notte in una camera decorata da Salvador Dalì, quella stessa stanza che 34 anni dopo avrebbe ospitato Carlo e Diana, durante il viaggio di nozze. I due vivono felici i primi anni di matrimonio a Clarence House, dove oggi risiedono Carlo e Camilla. I dissapori coniugali cominciano solo dopo l’incoronazione di lei, nel 1952. Il 6 febbraio muore re Giorgio VI e ad Elisabetta II tocca l’arduo compito di divenire sovrana del Regno Unito. Un incarico di responsabilità che crea malumori nel privato: a Filippo viene negato di dare il cognome ai figli; come pure gli viene proibito di camminare e sedere vicino alla moglie durante l’incoronazione che avviene il il 2 giugno 1953. Da lì in poi Elisabetta e Filippo dormono in camere separate, in due appartamenti attigui. Lui esce tutti i giovedì con gli amici e cominciano i tradimenti…

principe Filippo

Il principe Filippo e la Regina Elisabetta: un amore fatto di alti e bassi, in pubblico mai un bacio

‘Di Lei’ annovera tra le amanti del principe anche la madre di Sarah Ferguson e la principessa Alessandra del Kent, cugina di primo grado di Elisabetta e sua damigella di nozze. Un rubacuori proprio, che avrebbe intrattenuto una relazione anche con la cantante Hélène Cordet. Nel 1956, Filippo di Edimburgo viene spedito per 4 mesi in Oceania: l’incarico ufficiale è quello di seguire le Olimpiadi, in realtà però è un escamotage per allontanarlo da amicizie ‘pericolose’. Un documentario di Channel 5, Inside Buckhingham Palace, parla soprattutto di attrici. Da Pat Kirkwood, che gli si concedeva nei camerini dei teatri, a Merle Oberon, da Hollywood, che si dice abbia intrattenuto con il duca un rapporto epistolare. Insomma 70 anni intensi, ma anche la Regina avrebbe avuto le sue dolci evasioni: i rumors parlano della passione esplosa con Henry Porchester, suo consigliere in fatto di cavalli. Nozze di ferro sì, ma non senza qualche segno di ruggine. Tra l’altro i due non si sarebbero mai baciati in pubblico: una scelta imputabile alla Regina Madre, che una volta rimproverò il genero, nei primi mesi di matrimonio, per essersi lasciato andare ad una manifestazione affettuosa nei confronti di Elisabetta II. Stando al Galateo i Reali non debbono mai mostrare apertamente le proprie emozioni. Questo spiegherebbe anche perché William e Kate sono restii a tenersi per mano.

leggi anche l’articolo —> Regina Elisabetta, piccolo dispositivo all’orecchio beccato dai fotografi: ecco di che si tratta

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Armi all’Egitto, l’Italia volta le spalle alla famiglia Regeni: la commissione chiede incontro con Conte

SIXTHCONTINENT: l’abitudine positiva degli acquisti online