in

Quarta dose, c’è il via libera dell’Aifa per gli immunodepressi

Aifa, via libera alla quarta dose di vaccino anti Covid per i soggetti gravemente immunodepressi.
Il parere favorevole della Commissione è stato inviato al ministero della Salute. Tecnicamente non sarà una vera e propria quarta dose, bensì si tratterà della dose booster a conclusione del ciclo primario vaccinale composto da due dosi più una aggiuntiva. La somministrazione avverrà con vaccini a mRna. I tempi saranno i medesimi della dose booster per la popolazione generale.

leggi anche l’articolo —> Quarta dose di vaccino anti Covid, sì o no? Parlano gli esperti

AIFA quarta dose

Quarta dose in Italia, via libera dell’Aifa per gli immunodepressi: i tempi e modi

C’è l’ok della Commissione tecnico scientifica (Cts) dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) alla ‘quarta’ dose del vaccino anti-Covid per i soggetti gravemente immunodepressi. Secondo quanto riportato dall’«Ansa» e «Tgcom24» il comitato tecnico dell’Aifa si è riunito ieri e ha espresso parere favorevole, inviando il dossier al ministero della Salute. Non si tratta di una quarta dose ma della dose booster a conclusione del ciclo primario vaccinale composto da 2 dosi e 1 dose aggiuntiva. La stessa, come dicevamo in apertura, verrà somministrata con vaccini a mRna. I tempi della somministrazione sono i medesimi della dose booster per gli Italiani. Leggi anche l’articolo —> Covid, secondo il tribunale di Pisa i Dpcm del governo Conte sono illegittimi

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Berlusconi Quirinale

Silvio Berlusconi lancia la sua Università: tra i professori anche una sessuologa

Miglior tapis roulant elettrico da casa, quale scegliere?