in

Report anticipazioni 19 aprile 2021: dal pericolo varianti al caso Lombardia

Anticipazioni della seconda puntata di Report 2021, in onda lunedì 19 aprile. Tra i temi trattati in serata, l’esclusiva di Report sui contratti tenuti nascosti tra l’Unione Europea e Pfizer e Moderna, il controverso piano vaccinale lombardo e la pericolosissima variante brasiliana, che rischia di annullare il beneficio dei vaccini. L’appuntamento è per il 19 aprile su Rai 3 in prima serata.

anticipazioni report puntata 19 aprile

Anticipazioni Report puntata 19 aprile 2021

I servizi del team di Sigfrido Ranucci, dopo gli scoop sul contratto europeo con AstraZeneca, continuano a rivelare ciò che l’Ue ha tenuto secretato per mesi. Si tratta dei contratti per la fornitura dei vaccini Pfizer e Moderna. L’Unione Europea li ha tenuti nascosti per mesi: prima ha rifiutato di pubblicarli, poi ha coperto con una serie di omissis i dati sensibili. Report è venuto in possesso del documento originale, una nota riservata del Ministero della Salute in cui c’è tutto. Le quantità prenotate, i prezzi per dose e la spesa totale stimata per l’Italia, fino a oltre un miliardo e mezzo di euro.

Report parlerà inoltre del piano vaccinale in Lombardia, da un anno sotto gli occhi di tutti per le diverse gaffe del suo sistema sanitario. Il piano vaccinale è stato stravolto diverse volte, e al culmine del caos è stata cambiata persino la piattaforma per la prenotazione dei vaccini ed è stato azzerato il cda della società regionale Aria. Stasera Report proverà a ripercorrere i disastri della sanità lombarda dell’ultimo anno e ad indagare sulla causa scatenante di tutti questi cambiamenti.

ARTICOLO | Esclusiva “Report”: i contratti ‘segreti’ per i vaccini Pfizer e Moderna

ARTICOLO | Sigfrido Ranucci, chi è il conduttore di “Report”: carriera e vita privata

Vaccino farmacia

Il pericolo varianti

Le telecamere di Report sono state a Manus, in Brasile, per documentare l’origine e la successiva esplosione della variante brasiliana del virus, ormai dilagata in tutto il mondo e presente da diversi mesi anche in Italia. Molti esperti la ritengono la variante più pericolosa in circolazione, poiché ha come caratteristica quella di reinfettare chi ha già gli anticorpi del Covid. Il Brasile conta ora 4000 morti al giorno. Non domando la proliferazione del virus, il Sudamerica rischia di diventare il laboratorio mondiale di nuove mutazioni del virus che potrebbero anche ridurre, forse addirittura azzerare, l’efficacia dei vaccini attualmente a disposizione. >> Tutte le news di UrbanPost

Vaccino in Italia numeri

Accelera la campagna vaccinale, 15milioni di dosi somministrate in Italia, Gelmini: “Immunità di gregge tra agosto e settembre”

Brando Giorgi

“Isola”, Brando Giorgi è stato operato: le prime parole dopo l’intervento