in

Paura a Rimini, bimba di 11 mesi cade in acqua col passeggino: salvata da un militare

Si stava per sfiorare una tragedia a Rimini. Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 20 agosto 2021, attorno alle 19.30 in via Destra del porto, la distrazione di una donna poteva costar cara alla sua bambina. Il passeggino con dentro la figlia di 11 mesi è finito nelle acque del porto nei pressi del Faro. A salvarla un militare della Guardia Costiera che non c’ha pensato su due volte: si è tuffato in mare e ha salvato la piccola. Fortunatamente a quell’ora l’area è frequentata da tante persone che vanno a far jogging. Solo tanto spavento dunque, una storia a lieto fine.

leggi anche l’articolo —> Tragedia in Valsugana: padre e figlia muoiono in un incidente in moto

rimini

Rimini bimba di 11 mesi cade in acqua col passeggino

Poteva andare veramente peggio. Una signora era al porto di Rimini, quando ha perso di vista il passeggino con all’interno la sua bambina. La piccola è finita in mare, in zona del Faro. Un militare della Guardia Costiera, impegnato nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro”, attirato dalle urla strazianti della donna è intervenuto prontamente: ha capito subito che si trattava di qualcosa di grave. Ha visto che il passeggino incustodito era in acqua, così senza pensarci su si è tuffato nel canale dove la bimba stava andando a fondo. Nel frattempo una folta schiera di passanti si era radunata sulla banchina. Tutti impietriti, attoniti. L’uomo, pieno di coraggio, si è gettato in mare e ha tirato su il passeggino. Dentro c’era ancora la bimba, respirava. Ed è stato un bene che fosse nel passeggino: perché proprio l’«abitacolo» le ha consentito di respirare.

bimba 11 mesi passeggino

A salvare la piccola un militare della Guardia Costiera

Una volta presa in braccio il militare l’ha consegnata ad una delle persone presenti sul ciglio della banchina. C’era anche la madre visibilmente sotto choc. Anche la bambina piangeva disperata, ma era viva. Con i vestiti ancora bagnati l’uomo è tornato in sede: ai colleghi che ne esaltavano la tempestività e il coraggio ha detto di non aver fatto nulla di straordinario. Soltanto il suo dovere. Per sicurezza la bimba è stata visitata dal personale dell’ambulanza che era stata chiamata dalla sala operativa della Guardia Costiera. Tutto bene, tant’è che la piccola non è stata portata neppure in ospedale per ulteriori accertamenti. Lo staff del 118 l’ha riconsegnata alla madre. Leggi anche l’articolo —> Stazzema, il cellulare attira il fulmine, 35enne folgorato: è in buone condizioni

Rimini bimba 11 mesi passeggino

stazzema folgorato fulmine

Stazzema, il cellulare attira il fulmine, 35enne folgorato: è in buone condizioni

inter-genoa probabili formazioni dove vederla

Serie A: Inter-Genoa, probabili formazioni e dove vederla in Tv