in

Roma, bimba di un anno ingoia pezzo di hashish della madre: ricoverata in ospedale

Roma – Mercoledì 28 luglio 2021. Attimi di paura per una bambina di un anno trasportata in ospedale, al policlinico Gemelli. Ad accompagnarla al nosocomio della capitale la mamma della piccola, che è stata interrogata dagli agenti del commissariato Montemario chiamati dal personale medico. Difatti sono in corso gli accertamenti degli agenti: la bimba ha ingoiato un pezzetto di hashish, che era della madre. Fortunatamente i dottori sono riusciti a salvarle la vita.

leggi anche l’articolo —> Formia, adesca due ragazzine in spiaggia: 50enne rischia il linciaggio della folla

roma bambina hashish

Roma, bimba di un anno ingoia pezzo di hashish della madre: ricoverata in ospedale

Una storia che ha dell’incredibile, ma per fortuna con un epilogo non drammatico. Una bimba di un anno è ricoverata al Gemelli di Roma, dopo che ha ingoiato un pezzetto di hashish, che apparteneva alla madre. La piccola, stando a quanto riferiscono i medici, per fortuna non risulta essere in pericolo di vita. Presto potrà lasciare l’ospedale della capitale. I dottori, attraverso alcuni esami, hanno accertato che la bimba aveva ingerito dell’hashish. Nel reparto di Pediatria la piccola è monitorata costantemente ed è stata sottoposta ai vari esami del caso. Stando alle ricostruzioni di alcuni giornali la madre della bimba si stava preparando una sigaretta con della droga quando ha visto la figlia prendere un pezzetto di hashish da terra e portarsela alla bocca. Ora la posizione della donna è al vaglio degli inquirenti, che dovranno appurare quanto lei sia in grado di occuparsi della bimba. La trentenne romana infatti rischia una denuncia.

roma bambina hashish

La ricostruzione dei fatti: la piccola stava giocando

I fatti risalgono a qualche giorno fa. Secondo ciò che riporta il quotidiano “Il Messaggero”, la piccola di un anno era in casa con la madre. Stava giocando tranquilla, come sempre, quando è stata attirata dall’attività della mamma, che stava preparando una sigaretta con dell’hashish. La donna non si era resa conto che un pezzetto della sostanza stupefacente era caduto a terra e che la figlia lo aveva preso tra le mani. Poi la piccola non ha esitato ad ingerirlo. Leggi anche l’articolo —> Innamorata follemente del prete: donna arrestata per stalking

 

lugo don bruno resta

Innamorata follemente del prete: donna arrestata per stalking

omicidio Faenza

Ilenia Fabbri uccisa su commissione: la figlia cambia idea e si costituisce parte civile nel processo contro il padre