in

Formia, adesca due ragazzine in spiaggia: 50enne rischia il linciaggio della folla

Formia – Mercoledì 28 luglio 2021. Adesca due ragazzine in spiaggia e viene denunciato. A carico suo dei precedenti per atti osceni: diversi testimoni hanno confermato ai Carabinieri la versione choc dei genitori delle minorenni di 9 e 12 anni. Il 50enne però avrebbe negato le molestie e avrebbe rivelato alle autorità una sua verità. Ricostruiamo i fatti accaduti.

leggi anche l’articolo —> Carcere di Asti, pitbull dell’unità cinofila azzanna e stacca un piede a un agente

Formia

Formia, adesca ragazzine in spiaggia: 50enne rischia il linciaggio della folla

Siamo a Formia, in provincia di Latina. Un 50enne è stato denunciato dalla polizia per adescamento di minori. Gli agenti del commissariato sono intervenuti in spiaggia a seguito di una segnalazione. Secondo quanto riferito da “Il Messaggero” e altre testate, qualche giorno fa, l’uomo avrebbe avvicinato due ragazzine, molestandole al mare. Stando a quanto riportato, il soggetto in questione si sarebbe dapprima avvicinato ad una delle due, la 12enne, e alla sua famiglia che si trovava in una spiaggia libera. Ad un certo punto le avrebbe chiesto di sdraiarsi accanto a lui sul materassino. Ed è così che sono intervenuti i genitori della prima ragazza. Anche un’altra coetanea sarebbe stata avvicinata dall’uomo, ma per poco tempo. “Passate alcune ore, l’uomo si sarebbe nuovamente avvicinato, questa volta ad una bambina di 9 anni. Invitandola a seguirlo fino al suo ombrellone, l’uomo l’avrebbe fatta sdraiare iniziando ad accarezzarla”, si legge su “The Social Post”.

Formia molestatore

Alcuni testimoni hanno confermato la versione dei genitori

Arrivati sul posto i Carabinieri hanno ricevuto le lamentale dei genitori che hanno denunciato il tentativo dell’uomo di adescare le loro ragazzine al mare. Prima che la volante arrivasse, mamme e papà si sono scagliati contro il 50enne, attirando l’attenzione di altri bagnanti. Uno dei presenti avrebbe chiamato dunque la polizia, che sarebbe giunta in tempo per evitare all’uomo il linciaggio. La versione dei genitori è stata confermata da altri testimoni. Il 50enne, secondo quanto accertato, cercava di instaurare con le bambine un rapporto di fiducia per poi lasciarsi andare a palpatine. L’uomo ha cercato di giustificarsi, ma gli agenti di polizia hanno accertato la presenza di precedenti penali specifici a suo carico, come denunce per atti osceni. Il 50enne con foglio di via obbligatorio del questore è stato allontanato dal comune di Formia per tre anni. Leggi anche l’articolo —> Nuoro, poliziotto investito mentre soccorreva automobilista: non ce l’ha fatta

asti pitbull

Carcere di Asti, pitbull dell’unità cinofila azzanna e stacca un piede a un agente

Manuel Locatelli alla Juventus

Manuel Locatelli alla Juventus, accordo trovato: cifre da capogiro